Elsa Fornero contro Matteo Salvini: ‘Ossessionato da me, una vigliaccheria…’

Elsa Fornero contro Matteo Salvini: ‘Ossessionato da me, una vigliaccheria…’

Da alcune settimane il neo governo gialloverde sta lavorando sulla riforma delle pensioni d’oro. Naturalmente non poteva non esprimere il suo pensiero sulla vicenda Elsa Fornero, l’ex ministro del lavoro e delle politiche sociali. Ma andiamo a vedere nello specifico cosa ha dichiarato.

Elsa Fornero contro il taglio delle pensioni d’oro voluto dal governo gialloverde 

Qualche ora fa Elsa Fornero ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano nazionale ‘Repubblica’. La parlamentare ha affermato di essere assolutamente contraria all’abolizione al taglio delle pensioni d’oro superiori a 4 mila euro mensili. Secondo l’ex ministro, questa è una riforma tecnicamente confusa e sicuramente darà dei problemi quando si trasformerà in legge.

“Quello che più mi preoccupa però è come l’intervento viene presentato. Tutto è basato sul risentimento che si vuole sfruttare da un punto di vista politico”,

ha dichiarato Elsa Fornero riferendosi all’attuale esecutivo composto da Lega Nord e Movimento 5 Stelle.

Elsa Fornero contro il neo ministro dell’Interno Matteo Salvini 

Elsa Fornero, inoltre, ha approfittato della situazione per lanciare una frecciatina velenosa contro il ministro dell’Interno Matteo Salvini. La professoressa ha sottolineato che il leader della Lega è stato sempre critico nei confronti della ‘Legge Fornero’. Per questo motivo, sulle pagine del quotidiano ‘Repubblica’ ha rilasciato queste frasi:

“Sembra quasi un’ossessione. D’Altronde, la ricerca del ‘caprio espiatorio’ è un metodo spesso usato da chi non ha argomenti. Meglio non dialogare e attribuire a una persona tutti gli elementi negativi di una realtà complessa”.

L’ex ministro, inoltre, ha ribadito che lei essendo una donna è un bersaglio molto facile per il vicepremier Matteo Salvini.

“In questo chiunque può vedere un chiaro elemento di vigliaccheria”,

ha concluso la Fornero.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!