Terrore a Genova: crollato il Ponte Morandi sull’autostrada A10

Tragedia a Genova: è crollato il Ponte Morandi sull’autostrada A10. Per adesso non è ancora certe se ci sono vittime e quante

Pare ci fossero delle auto in quel momento sull’autostrada A10 di Genova: il ponte Morandi è venuto giù all’improvviso scatenando il panico nel capoluogo ligure.

Genova, crollato il ponte Morandi

Un ponte è crollato nel capoluogo ligure, si tratta del Ponte Morandi. E’ venuto giù sul viadotto della A10, sull’autostrada A10 a Genova. AL momento ancora non si sa nulla sui danni dell’incidente.

La polizia e i vigili del fuoco proprio adesso stanno arrivando sul posto per valutare i danni del crollo e soprattutto se ci sono persone coinvolte. Ma pare, secondo le prime testimonianze che ci fossero delle auto.

Le testimonianze del crollo

Vi aggiorneremo appena sapremo dati certi, ma ci auguriamo che non ci siano vittime. Intanto, quello che è certo è che a provocare il crollo sarebbe stato un cedimento strutturale.

A collassare al suolo, parte del viadotto Morandi a Genova. Dalle prime informazioni di vigili del fuoco e protezione civile, il cedimento si è verificato nel tratto che sovrasta via Walter Fillak, nella zona di Sanpierdarena.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!