Crollo ponte A10 Genova: Ci sono almeno 20 vittime – FOTO e VIDEO

Un testimone: “Ho visto il ponte collassare davanti a me”

Sarebbero 20 le vittime causate dall’improvviso crollo del ponte Morandi sulla A10 a Genova. Altre persone risultano intrappolate nelle auto sotto le macerie, alcuni feriti sono stati estratti e soccorsi con l’ausilio dell’elisoccorso dei Vigili del Fuoco.

A disposizione della cittadinanza è stata istituita un’unità di crisi in collaborazione con la protezione civile e raggiungibile al numero verde 800.640771.

La prima chiamata al 112: “Speravamo in uno scherzo”

Dalla centrale operativa del 112 raccontano che la prima chiamata giunta alle ore 11,37, non ci volevano credere.

《Abbiamo subito dato l’allerta ma speravamo in uno scherzo- racconta il responsabile della centrale, Sergio Caglieris- poi si è scatenato l’inferno di telefonate e abbiamo capito che era vero. Purtroppo è presto per un bilancio dei feriti e delle vittime che ci saranno》.

Le Vittime

I soccorritori parlano di almeno 20 vittime, ma secondo le testimonianze raccolte i cadaveri potrebbero essere molti di più.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!