Il Sindaco Orlando sfida Salvini: “Accoglieremo a Palermo i migranti dell’Aquarius e…”

Salvini
Orlando sfida Salvini

Anche il Sindaco Orlando, come De Magistris, si dice disposto ad accogliere i migranti dell’Aquarius. Ecco le sue parole contro Salvini

Salvini ormai viene attaccato quotidianamente a destra e a manca. Il sindaco Leoluca Orlando questa volta è tornata alla carica con una proposta che sicuramente farà arrabbiare il Ministro dell’Interno.

Orlando, vuole accogliere i migranti a Palermo

Non è un mistero che il sindaco Orlando non condivide per niente le posizioni di Salvini. Eppure, questa volta le sue parole vanno oltre ogni immaginazione. Dopo il caso del Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, arriva Orlando che scrive:

«Il governo guidato dalla Lega si conferma sempre più motivo di vergogna, impegnato a fare la propria politica sulla pelle di donne e bambini. Mentre di fatto si istigano le marinerie a venire meno agli obblighi morali e legali di soccorso in mare, coloro che a questi obblighi non si sottraggono vengono additati e criminalizzati.”

Il sindaco non si limita però ad attaccare e criticare il partito del vicepremier, ma va oltre con un invito per i migranti.

L’invito di Orlando, una sfida a Salvini

Leoluca Orlando si rivolge direttamente ai poveri migranti in mare, sfidando il volere del Ministro dell’Interno:

Agli amici della nave Aquarius rivolgiamo l’invito a non fermarsi e confermiamo la disponibilità di Palermo e delle sue strutture ad accogliere coloro che sono a bordo della nave. Palermo e la Sicilia non si sottraggono al proprio dovere e non tradiscono la propria storia».

Leoluca Orlando ha voluto dire la sua per sottolineare quanto poco combacia la sua opinion e con quella del vicepremier leghista. In molti l’hanno criticato, sostenendo invece la causa del ministro Salvini.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!