Ylenia Carrisi è viva: ‘Ecco dove si trova la figlia di Al Bano e Romina’

Ylenia Carrisi

Arrivano delle clamorose notizie sulla scomparsa di Ylenia Carrisi, la primogenita di Al Bano e Romina. La ragazza, ormai donna, è sparita nel nulla il 6 gennaio del 1994 a New Orleans.

“Ylenia Carrisi è viva e sappiamo dove si trova”,

è questa la rivelazione di un detective americano che ha letteralmente sconvolto tutti.

La testimonianza di un poliziotto di New Orleans che saprebbe dove si trova Ylenia Carrisi

La scomparsa della giovane Ylenia Carrisi ha lasciato sgomento ai genitori Al Bano e Romina. Da quel momento i poi i due artisti hanno iniziato ad avere delle incomprensioni fino a lasciarsi definitivamente. Il Maestro di Cellino San Marco da qualche anno si è arreso alla possibilità di trovare ancora in vita la figlia. Infatti nel 2014 ha ottenuto il certificato di morte presenta. Di parere differente, invece, è la Power che non si è mai arresa dall’idea di riabbracciare nuovamente la primogenita.

Verità o ennesima segnalazione falsa su Ylenia? 

E questa volta nuovi clamorosi indizi sembrano riportare speranza ai suoi genitori.

“Ylenia Carrisi è viva. Abbiamo nuovi indizi su dove si trovi ma non possiamo fornire ulteriori dettagli, visto che l’indagine è ancora in corso”,

sono queste le dichiarazioni choc di un poliziotto del dipartimento di polizia di New Orleans, successivamente riportata sul periodico tedesco ‘Frau Aktuell’. La sparizione di Ylenia Carrisi risale ormai a un quarto di secolo fa. L’ultima persona che l’ha vista è il proprietario dell’albergo a New Orleans in cui alloggiava insieme a Masakela al LeDale, un uomo più grande di lei con cui aveva una relazione sentimentale. Da quel momento in poi Ylenia Carrisi non ha avuto più contatti con i suoi familiari. In tutti questi anni sono state fatte diversi tesi e ci sono state numerose segnalazioni, tutti risultate infondate.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!