Gerry Scotti l’intima confessione: “Ho perso dieci chili per alcuni problemi di salute…”

Scotti
Gerry Scotti e la perdita di chili

Gerry Scotti nelle ultime apparizioni televisive è apparso più dimagrito e quindi più in forma. E’ lo stesso presentatore a raccontare tutto in una vecchia intervista

E’ uno dei presentatori più amati del mondo dello spettacolo Gerry Scotti. Il conduttore ha voluto raccontare a tutti il suo percorso verso la perdita di quei chili di troppo che rischiavano di compromettere la sua salute.

Gerry Scotti, la perdita di peso

Come mai Gerry Scotti è dimagrito? E’ lo stesso conduttore di The Wall a raccontare il motivo in una vecchia intervista. Il conduttore ha spiegato al settimanale Chi, qualche mese fa, le sue intenzioni professionali future e anche rivelato di essere stato costretto a sottoporsi ad una dieta alimentare alcuni piccoli problemini di salute. Gerry ha raccontato:

“Ho avuto problemi con le articolazioni per la mia passione per lo sport e sono stato più attento all’alimentazione”

Grazie ad una alimentazione sana ed equilibrata, ben 10 chili son volati via:

“Posso dire che l’unico modo per dimagrire è mangiare meno e meglio”

I nuovi progetti di Gerry

A giugno il contratto con Mediaset è scaduto. Ma lui ha precisato al magazine di Alfonso Signorini:

“In realtà scade nel 2019, ma con tutte le puntate che ho fatto, ho già completato l’impegno previsto dal contratto e potrei stare a casa fino alla scadenza”.

Poi ha precisato:

“Dato che non sarebbe da me, mi sa che verso giugno potremmo stappare un’altra bottiglia”

Sul programma dell’amata collega Michelle Hunziker Vuoi Scommettere, ha detto la sa:

“Oggi gli addetti ai lavori vedono male queste ‘operazioni nostalgia’ come se fossero cose che sanno di naftalina, prima ancora di vederle in onda. Invece ‘Scommettiamo che’ ha la forza di mantenere la parvenza di evento perché in ogni puntata ci sono ospiti speciali e questo funziona ancora in tv”

Sul compianto collega Fabrizio Frizzi, non può che dire parole velate da un certo rammarico:

“La bontà a volte può essere confusa con una certa dabbenaggine. A Fabrizio è capitato un paio di volte di dover mandare giù un rospo e non credo che abbia fatto bene né alla carriera né alla salute”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!