Home Spettacolo Gerry Scotti l’imbarazzante retroscena: “Non sono finito in galera solo perchè…”

Gerry Scotti l’imbarazzante retroscena: “Non sono finito in galera solo perchè…”

0
Gerry Scotti l’imbarazzante retroscena: “Non sono finito in galera solo perchè…”
Scotti l'imbarazzante verità sulle letterine

Gerry Scotti in un’intervista racconta un particolare poco noto del suo passato. Ecco cosa ha detto a proposito della sua vita sessuale e delle veline

Con la solita ironia Gerry Scotti si è raccontato in una intervista al Corriere della Sera. Ecco cosa ha detto il presentatore Mediaset.

Scotti la rivelazione sul suo passato

Il presentatore di canale cinque Gerry Scotti si è raccontato in una intervista a cuore aperto al Corriere dell sera. Scotti ha raccontato:

«Sono fortunato: la mia sessualità e carnalità hanno resistito a tutto. Se non sono finito in galera con le letterine, significa che sono stato proprio bravo».

Una frase che ha fatto subito il giro del web. In tanti hanno trovato divertente il suo modo di sottolineare l’educazione e il rispetto per le sue colleghe.

Scotti, ai tempi di passaparola

Scotti è stato sempre accompagnato da bellissime giovani donne. Per lui le tentazioni non sono mai mancate: vallette, Letterine di Passaparole… colleghe attraenti, infatti confessa:

«Non so se dipende dalla mia rettitudine morale  o se sono percepito come un uomo tutto d’un pezzo. In 35 anni, nessuna ragazza ha fatto la lasciva con me».

Insomma un presentatore tutto d’un pezzo che sicuramente ha ancora tanto da offrire e raccontare ai suoi telespettatori fedeli.

A settembre in tanti non vedono l’ora di rivederlo in tv a fianco di Maria De Filippi e Rudy Zerbi in Tu si que vales, uno dei programmi in cui il presentatore dà il meglio di sè in quanto a simpatia.