Crollo del ponte Morandi, il piddino Orfini contro Salvini: “La macchina del fango….

Salvini
Orfini contro Salvini, la macchina del fango

Il piddino Matteo Orfini non ha usato mezzi termini contro Salvini. Secondo lui, il Ministro con l’aiuto di Di Maio sta infangando il PD

Matteo Orfini è stato molto chiaro in camera: secondo lui il governo, in particolare Salvini, sta operando una macchina del fango nei confronti del suo partito e approfitta di tutta le catastrofi per puntare il dito.

Orfini contro Salvini

Il crollo del ponte Morandi ha provocato un’ondata di critiche contro il Pd, Matteo Salvini è stato accusato di essere l’artefice di tutte queste critiche. Il Pd, in particolare Matteo Orfini, presidente dem, ha puntato il dito contro il leader del Carroccio sostenendo sia il motore delle tantissime fake news contro il suo partito.

Matteo Orfini, presidente dem, dopo le accuse sui rapporti tra il partito e i Benetton sollevate da vari esponenti del governo, sferra il suo attacco contro il Ministro e il Governo in generale, includendo anche i grillini ovviamente.

L’attacco di Orfini

Le parole del presidente dem sono molto chiare: il Pd si sente nel mirino delle critiche, spesso – a suo dire- immeritate:

“Speravo che almeno di fronte alla morte e al dolore si fermassero. E invece no, lo schema è quello di sempre: Di Maio e Salvini aggrediscono il Pd con bugie e falsità e una potente macchina del fango si muove sui social. Ora basta, questa volta denunceremo tutto”

Orfini fa un appello in cui chiede ai suoi follower e simpatizzanti Pd di segnalare tutti quelli che scrivono e condividono notizie false e diffamatorie contro il suo partito.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!