Tinto Brass rivela: “La suocera del premier Conte era una mia attrice…”

Conte
Conte, la suocera lavorava per Brass

Il premier Giuseppe Conte nasconde una particolare familiare molto interessante: la suocera Ewa Aulin era una diva del cinema erotico di Tinto Brass

Una rivelazione piuttosto particolare quella su Giuseppe Conte, fatta qualche mese fa da alcuni notiziari. La suocera del premier, a quanto pare era un’attrice di Tinto Brass.

Ewa Aulin, la suocera di Conte

Il curriculum del nostro nuovo premier è pieno di sorpreso. Non si può far a meno di notare che Giuseppe Conte ha come suocera una delle più grandi dive di Tinto Brass, Ewa Aulin, un’attrice di Tinto Brass e quindi di film erotici.

Scavando nel passato del premier si può venire a conoscenza di cose veramente molto particolari. Incredibile ma vero, la sua fidanzata ha come mamma un’attrice di film erotici.

La verità sulla familiarità con la Aulin

La suocera di Conte alcuni italiani la ricordano piuttosto bene. Lei si chiama Ewa Aulin. Difficile dimenticare un volto così bello come il suo.

Non si sa moltissimo del suo privato, a parte il fatto che alle spalle ha un divorzio e un figlio Niccolò, di 11 anni.

La vita privata di Conte

A diffondere la notizia per primo è stato il Messaggero ad aggiungere quest’altra curiosità alla vita privata del neo presidente del Consiglio. L’attuale compagna del premier si chiama Olivia Paladino, 38enne romana figlia del proprietario dell’hotel Plaza della Capitale.
Il settimanale Di Più rivela l’antecedente con Tinto Brass.

Il maestro dell’eros cinematografico italiano a proposito della notizia, disse:

“Quando ho saputo che la suocera del premier è Ewa Aulin, una delle attrici che io ho lanciato, mi sono sorpreso. Da tanto tempo non sentivo parlare di lei, Ewa era piena di sensualità”

Il regista ha anche aggiunto:

“Aveva solo diciassette anni quando la conobbi e la diressi in un mio film”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!