Rocco Siffredi dopo il caso Asia Argento rivela: “Anche io molestato da…

Il re del porno Rocco Siffredi non ha potuto fare a meno di raccontare senza schermi le molestie subite quando era ancora molto giovane

Rocco Siffredi, attraverso un’intervista si è lasciato andare a delle nuove dichiarazione, a tratti sconvolgenti. L’attore porno italiano avrebbe dichiarato di esser stato molestato da giovane da un uomo che oggi avrebbe 80 anni.

Rocco Siffredi in un’intervista a Libero ha rivelato un dettaglio molto brutto del suo passato: il fatto che in passato ha subito molestie.

Rocco Siffredi molestato

Un fatto che ha sconvolto la vita del re del porno Rocco Siffredi e che riguarda però qualcosa del passato. Una molestia subita quando era un ragazzino da parte di uomo, un noto produttore. Siffredi non fa nomi, ma rivela che adesso il produttore in questione è ancora vivo, ha 80 anni. Al tempo, per evitare denunce, arrivò persino a ricattarlo.

Ecco cosa ha dichiarato l’attore hard:

 “Ho subito molestie da parte di uomini. Avevo vent’anni e un produttore che oggi ha 80 anni, mi disse: ‘Se non stai come me farai porno tutta la vita’. Lo mandai al diavolo…”.

Le dichiarazioni sulla moglie Rosa

Sulla questione molestie, Siffredi ne parla come di acqua passata. Non vuole diffamare nessuno quindi non farà nomi.  Il divo a luci rosse nella sua lunga intervista ha anche parlato della vita matrimoniale e sessuale, con la moglie Rosa Caracciolo:

“Mi diceva che quando facevamo sesso sembrava di essere in una seduta di fitness. Allora ho capito che le dimensioni non sempre fanno la differenza. Dovevo assecondarla di più”.

Dopo il caso Asia Argento, le parole di Rocco Siffredi potrebbero aprire un altro caso qui in Italia, le molestie subite dagli attori hard.