Diciotti, i migranti sbarcano tutti ma Salvini esulta: “Ecco chi pagherà l’accoglienza…

migranti
Il destino dei migranti della Diciotti

I migranti della Diciotti, finalmente è chiaro il loro destino: verranno fatti sbarcare. Venti andranno in Albania. Altri in due altri Stati. Gli altri li prende in carico la Chiesa

E’ lo stesso Matteo Salvini da Pinzolo ad annunciare l’imminente sbarco degli migranti. La Diciotti sarà presto svuotata. Una sconfitta? Una mezza vittoria.

Salvini, migranti: paga la chiesa

Il leghista ai suoi seguaci hanno rivelato il destino dei migranti della Diciotti: venti immigrati andranno in Albania, altri invece finiranno in due Paesi, uno dei quali è l’Irlanda. E gli ultimi resteranno in Italia. Tali migranti però saranno accolti dalla Chiesa italiana (a sue spese). Il Ministro dice:

“Siamo riusciti ad aprire le porte della Chiesa e saranno ospitati a cura della Chiesa italiana. E quindi li ringrazio. Il problema lo abbiamo risolto grazie a un Paese che non è in Europa e alla Chiesa italiana. E questo a costo zero”

La chiesa italiana  si farà carico di un centinaio di migranti della nave Diciotti. Salvini sentenzia:

“Si tratta di una soluzione concordata con il ministero dell’Interno per sbloccare ujna situazione dolorosa e insostenibile”

Una scelta utile a tutelare la salute delle persone a bordo della nave.

La Chiesa accoglie immigrati

Tali immigrati saranno portati prima in un centro a Messina, e poi saranno affidati alla  Chiesa italiana oltre ad Albania e Irlanda. l Ministro degli esteri di Dublno, Simon Coveney scrive su Twitter:

“Posso confermare che io e Charlie Flanagan (ministro della Giustizia, ndr) abbiamo concordato che l’Irlanda accetterà 20-25 migranti dalla Diciotti, soggetti alle consuete condizioni e controllo . La solidarietà europea è importante e questa è la cosa giusta da fare. I lavori proseguono con i partner Ue per soluzioni più sostenibili”.

Speriamo solo che tutti tengano fede al patto.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!