Festival del Cinema di Venezia: Ilaria Cucchi e lo ‘schiaffo’ a Elisa Isoardi e Salvini

Festival del Cinema di Venezia: Ilaria Cucchi e lo ‘schiaffo’ a Elisa Isoardi e Salvini

Anche alla Mostra del Cinema di Venezia non si è perso tempo a criticare il ministro dell’Interno Matteo Salvini. Nella giornata di ieri, mercoledì 29 agosto 2018 al Lido è arrivata Elisa Isoardi, nonché compagna del leader leghista e nuova conduttrice de ‘La Prova del Cuoco’.

La sua presenza ha attirato l’attenzione di tutti i presenti, tra cui paparazzi e giornalisti. Ma la scena è stata rubata da Ilaria Cucchi, la sorella di Stefano, il ragazzo che è morto all’interno di un carcere romano. La Cucchi si trovava nella città ligure per presentare il film ‘Sulla mia pelle’, diretto dal regista Alessio Cremonini.

La sorella di Stefano Cucchi ruba la scena a Matteo Salvini ed Elisa Isoardi 

Si tratta di una pellicola cinematografica molto forte che punta il dito contro tutte quelle violenze e le omissioni dei poliziotti, carabinieri e altre forze dell’ordine. La Cucchi ha accusato quest’ultimo di aver infierito fisicamente più volte sul corpo del fratello Stefano. Questo ha provocato il reclamo da parte dei sindacati che rappresentano polizia e penitenziaria.

“Dedico il film al ministro Salvini, a chi spera che di casi come il nostro non si parli più”,

ha dichiarato Ilaria Cucchi. Con questo gesto, la donna ha rubato la scena allo stesso leader della Lega e alla sua compagna Elisa Isoardi.