Alba Parietti, l’incidente terrificante in autostrada: “Il corpo incastrato sotto le lamiere…

Alba Parietti
L'incidente di Alba Parietti, il ricordo

Alba Parietti ha raccontato dell’incidente che ebbe nel lontano 2004 e nel quale sarebbe anche potuta morire

La showgirl Alba Parietti ha raccontato ai suoi fan la verità sull’incidente che ebbe nel lontano 2004. Fatti passati che tornano vivi dopo aver ricevuto il messaggio di uno dei soccorritori che la salvò.

Alba Parietti, l’incidente del 2004

Un incidente che ricorda perfettamente Alba Parietti. La showgirl quel giorno sull’autostrada Milano-Bologna avrebbe potuto lasciarci le penne. Infatti racconta:

“Ci misero molte ore a estrarre i nostri corpi, il mio in particolare, incastrati sotto le lamiere”.

I dettagli di quell’incidente non sono mai stati rivelati forse perchè Alba ha sempre preferito non ricordare quella drammatica esperienza.

I dettagli inquietanti dell’incidente

Alba ha poi raccontato alcuni dettagli di quel nefasto giorno:

“C’era gasolio sparso ovunque, io con perdita di coscienza per un politrauma cranico”.

Quello che la colpì positivamente era l’atteggiamento delle persone che le stavano accanto e cercavano di aiutarla in tutti i modi.

Tante persone le parlavano per evitare che Alba perdesse i sensi. Poi la confessione:

“Ricordo che da lì ho capito che ero nata una seconda volta”.

Un racconto che anche a distanza di anni mette i brividi addosso. Sicuramente non dev’essere facile continuare a vivere senza panico, ma Alba è stata molto fortunata e lo sa. E’ per questo che ha voluto ancora una volta raccontare la sua esperienza. Lei è riuscita negli anni ad elaborare la cosa, molte persone, vittime di incidenti, invece, non riescono in una vita intera.

La sua fortuna è stata anche quella di incontrare persone competenti che sono riuscita a trarla in salvo con operazioni complicate.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!