Oliviero Toscani torna ad offendere Salvini: “E’ una scoreggia che…

Salvini
Ancora insulti per Salvini da parte di Toscani

Il fotografo Oliviero Toscani ritorna alla carica contro Matteo Salvini. Il Ministro per lui sarebbe di ugual valore di una scoreggia

Non è la prima volta che il fotografo Oliviero Toscani torna alla carica contro Matteo Salvini. Questa volta però offende in maniera pesante. Ecco cosa ha detto.

Toscani contro Salvini, l’ennesima offesa

Come se nulla fosse, il fotografo di Benetton Oliviero Toscani, contro Matteo Salvini è su nuovo tornato alla carica. Ha espressamente sottolineato, Toscani, senza mezzi termini quello che pensa del Ministro dell’Interno.

Insomma, non un pensiero lusinghiero. Il livello del confronto critico politico per Toscani si abbassa sempre alla parolaccia e al becero insulto fine a se stesso. In un’intervista di qualche giorno fa, al Corriere della Sera, infatti, aveva dichiarato:

“Mio padre ha fotografato Mussolini a piazzale Loreto, chissà dove fotograferò io Salvini…”.

“Salvini? Una scoreggia”

Oggi è tornato alla carica su Adnkronos, dove l’artista ha risposto in modo colorito alle repliche del ministro dell’Interno. Il vicepremier leghista ha infatti scritto, commentando le parole del fotografo:

“Orgoglioso di non piacere al signorino Oliviero Toscani, che per l’ennesima volta pronuncia parole disgustose e di minaccia degne del peggior centro sociale”.

Irritato dalle sue parole, Toscani ha commentato così il pensiero del vicepremier:

“Non mi frega nulla di quello che dice Salvini, per me è come se fosse una scoreggia. Io lavoro, non ho tempo di guardare i social…”.

La risposta del Ministro? Speriamo che non lasci cadere nell’indifferenza quest’ennesimo insulto gratuito.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!