Uomini e donne: l’opinionista Rosy Chiarelli colpita da un grave lutto

Tra poche settimane inizierà un a nuova stagione di Uomini e donne. Oltre ai tronisti, il pubblico da sempre è affezionato anche agli opinionisti. Rosy Chiarelli, è sicuramente un volto conosciuto per gli affezionati del dating e per la prima volta ha raccontato alcuni dettagli sul programma.

Uomini e donne: Rosy Chiarelli si racconta

Rosy Chiarelli fa parte di Uomini e donne da circa 19 anni. La bionda, spesso si è trovata in contrasto con Tina Cipolli a causa della sua ‘schiettezza’. Dopo il grave litigio avvenuto nel 2009, le due donne, fuori dagli studi e senza telecamere hanno potuto chiarire i loro diverbi, diventando oggi grandi amiche. La romana ha spiegato che si ritrova a far parte del ‘cast’ grazie ad un’amica di sua sorella, dove per curiosità la invitò a partecipare ad una registrazione.

Uomini e donne: Rosy e la morte del marito

Per chi non lo sapesse Rosy era una donna sposata. Dopo tanti anni di permanenza negli studi molti sono stati i colleghi a lei vicina durante la perdita di suo marito.

“Quando è morto per due mesi non sono andata a Uomini e donne perché mi sentivo troppo afflitta. Con il tempo ho ripreso, sopratutto per svagarmi un po. Tutta la redazione del programma mi è stata vicina, ricevendo chiamate e messaggi sia da Gianni che da Tina Cipollari”.

Queste sono state le parole della donna.

Uomini e donne: Rosy CHiarelli dice la sua sui tronisti e Gemma

Durante il colloquio con il giornalista di ‘uomini e donne Magazine‘, Rosy ha voluto dire la sua anche su Gemma Galgani e alcuni tornisti che hanno fatto parte del programma. Riferendosi ad Eugenio Colombo, le sorelle Enardu e Andrea Damante, ha ammesso di aver provato una certa emozione nelle loro scelte, apprezzando molto la loro sincerità. Sulla direttrice di teatro, invece, non sono mancate le critiche:

“all’inizio mi piaceva, ora meno. Secondo me è ancora innamorata di Giorgio”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!