Il dramma di Al Bano: “Il mio corpo me lo impone, con Romina Power..”

Al Bano
Il dramma di Al Bano, fermarci col canto

Al Bano anche in una intervista di qualche mese fa, di Piero Chiambretti ha dichiarato di volersi prendere una pausa. Motivo? Il suo corpo gli impone riposo

Dopo gli impegni canori di quest’anno Al Bano Carrisi ha deciso di prendersi una pausa. Il motivo? Una salute un po’ ballerina.

Al Bano, a fine anno le corde vocali saranno al riposo

Una pausa forzata quella di Al Bano. Il cantante sarà costretto a tenere un po’ a freno le sue corde vocali. A fine anno le sue performance canore saranno più rare.  Al “Matrix Chiambretti”, Carrisi ha detto:

«Sono semplicemente cosciente del fatto che i segnali che il corpo mi ha mandato sono molto molto seri».

Una situazione che per un cantante che ha sempre amato il suo mestiere è davvero pesante:

«Devo fermarmi, capire a che punto sto, riassettare la macchina. Durerà un anno, cinque mesi, due anni, non lo so. Quando la mia macchina sarà perfetta come la conosco io, vai tranquillo perché senza cantare sto male, sarebbe una malattia»

Il rapporto ritrovato con Romina Power

Per fortuna, adesso che il rapporto con Romina Power, la sua ex moglie è tornato ad essere civile, il suo fisico è sottoposto a meno stress. Il loro ritrovato sodalizio artistico ha dato ottimi frutti:

«Non mi fidavo per niente di Romina, guardavo l’avvenimento con sfiducia. Devo dire che mi sbagliavo».

Ma sulle sue “esternazioni romantiche” ha sempre storno il naso:

«Sentimenti così forti sarebbe interessante saperli tenerli chiusi dentro. Questo è il mio pensiero, che però non corrisponde al pensiero di Romina. Ma è meglio che ci siano persone che parlino d’amore, piuttosto che esibire l’odio»

La vita del cantante di Cellino San Marco interessa a tantissime persone e Chiambretti, nella sua intervista provò a stuzzicarlo chiedendogli la sua opinione in merito a questo enorme interesse:

“Non voglio fare Barbara d’Urso ed entrare nella vita privata delle persone però come ti sei spiegato di essere così al centro dell’interesse popolare?“.

Al Bano rispose ironico:

“Ti chiamerò Barbaro  non lo so quando trovi la risposta dimmela. Tutta questa masnada di copertine è troppo e il troppo storpia. Rimango senza parole perché secondo me sentimenti così forti sarebbe importante tenerli dentro, ma il mio pensiero non corrisponde a quello di Romina. Però è meglio parlare di amore che dell’odio che popola le cronache“.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!