‘Accadde durante un’orgia’: la sconvolgente rivelazione di Paolo Brosio

‘Accadde durante un’orgia’: la sconvolgente rivelazione di Paolo Brosio

Da anni il giornalista Paolo Brosio ha completamente cambiato il suo stile di vita. In un’intervista rilasciata al giornale ‘Libero’, l’uomo ha ripercorso ancora una volta quello che gli accade la vigilia del Natale 2008. Si convertì cambiando rotta questo avvenne durante un’orgia. Ma andiamo a vedere nello specifico cosa ha dichiarato.

Paolo Brosio parla della sua conversione

Paolo Brosio ha confessato che arrivavo da grandi sofferenze: c’era stata la perdita di suo padre, l’incendio del Twiga e la separazione dalla sua seconda moglie. Poi durante una notte torinese dove faceva le dirette della Juve perché lavorava per Mattino 5 e a Pomeriggio Cinque accadde qualcosa di strano.

“Siamo tutti a casa mia. Sento una voce ‘Paolo, devi smettere’. Erano le tre e mi sono messo a recitare l’Ave Maria. Ho cacciato tutti di casa”.

Paolo Brosio la pace interiore e il rapporto col sesso 

A quel punto Brosio sentì il grande bisogno di confessarsi e da lì è nato il desiderio di recarsi a Medjugorje. Grazie a questo è riuscito a fare pace con la madre che le parlava ai tempi della separazione dalla moglie. Da quel momento in poi ha cambiato stile di vita.

“Se apri il tuo cuore a Lui succedono cose incredibili. Con la Madonna e il Signore mi diverto tanto. Pensa a tutto Dio”,

ha dichiarato Brosio. Quest’ultimo, inoltre, ha affermato di essersi sposato due volte, una in chiesa e un’altra in Municipio. Non ha figli ed è riuscito ad ottenere l’annullamento dalla Sacra Rota, quindi si può sposare ancora una volta in Chiesa. Infine ha parlato anche di sesso dicendo questo:

“Non sono un robot. Ma non è che non pratico dal 2008, sono un peccatore e ogni volta affronto la questione con il mio confessore”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!