I testimoni dell’attore Nino Frassica: ecco chi sono stati

L’attore Nino Frassica lo scorso mese di agosto ha sposato l’attrice Barbara Exignotis. I testimoni dello sposo sono stati due volti noti ai milioni di telespettatori italiani. Si tratta dell’attore Francesco Scali, il cui personaggio di Pippo ha ricevuto grande apprezzamento.

I due testimoni dell’attore siciliano

Oltre a Francesco Scali, un altro attore ha fatto da testimone a Nino Frassica: porta il nome di Pietro Pulcini. Quest’ultimo veste da molte stagioni della fiction Don Matteo il ruolo di Ghisoni. Questi due attori lavorano in molte occasioni con Nino Frassica, ma questo retroscena conferma il loro grande rapporto di amicizia. Dunque sono questi attori i due testimoni di Nino Frassica che, dopo dieci anni di convivenza, ha sposato la sua Barbara.

La simpatia dell’attore Francesco Scali

Francesco Scali ha condiviso molti progetti lavorativi con l’attore ed amico Nino Frassica: oltre alla fiction Don Matteo, possiamo ricordare Dopo fiction. Lo stesso Pietro Pulcini ha preso parte alla trasmissione Dopo fiction, condotta da Insinna e Frassica. La fiction Don Matteo rappresenta il punto d’incontro per i tre attori di successo. La partecipazione alla serie televisiva che quest’anno ha festeggiato diciotto anni ha cambiato la loro vita.

Il ritorno a Un passo dal cielo

Intanto i milioni di telespettatori devono fare con una notizia inaspettata in quanto sono state sospese le riprese della dodicesima stagione di Don Matteo. Il motivo si ritrova nella partecipazione dell’attore Terence Hill alla quinta stagione di Un passo dal cielo. In questa occasione il noto attore ritrova alcuni colleghi, come Enrico Ianniello.

Visti gli impegni di Terence Hill, le riprese di Don Matteo inizieranno nel 2019. Dobbiamo ricordare che il prossimo l’attore Terence Hill, classe 1939 festeggia i suoi ottant’anni, insieme al pubblico grazie alla partecipazione ad Un passo dal cielo. L’attore vestirà un ruolo differente rispetto a quello di Pietro, nei panni di un guardaboschi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Gaetano Perrotta: