Laura Boldrini umilia ancora Salvini: “La sua incompetenza è…

Salvini
Boldrini contro Salvini e i suoi figli

Matteo Salvini è il bersaglio preferito dalla Sinistra. Questa volta la Boldrini ritorna all’attacco con offese belle pesanti

Laura Boldrini torna all’attacco di Salvini. Il vicepremier dev’essersi abituato alle sue critiche, ormai sono all’ordine del giorno.

Salvini criticato e umiliato dalla Sinistra

Matteo Salvini continua ad essere il bersaglio preferito della Sinistra e in particolare di Laura Boldrini che ultimamente è finita al centro delle polemiche per via del nome che vorrebbe mettere al suo nuovo partito, un nome dalla sigla piuttosto nefasta che è diventato subito virale.

Su Twitter la deputata è tornata all’attacco del vicepremier. Nei suoi confronti, sembrava essersi avvicinata con delle parole che facevano sperare in un cambiamento di rotta, ma così non è stato.

Boldrini, l’attacco su Twitter

La parola chiave per Laura Boldrini è migranti. Contro il vicepremier leghista, quello è l’argomento chiava. La deputata ha colto la notizia della guerra in Libia per attaccare di nuovo l’ex presidente della Camera, tornando ancora ai casi Aquarius, Diciotti e alla questione dei porti. Sul social network twitta:

“Chiederemo all’Ue di riconoscere la ‘Libia porto sicuro’. Salvini, 16 luglio 2018. Di sicuro c’è solo la sua incompetenza. Fuori dalla realtà”

Anche questa volta la sinistra si è fatta arrivare addosso una marea di critiche.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!