Salvini a Viterbo: un bambino lo contesta, il gesto diventa subito virale

Salvni, contestato da un bambino a Viterbo

A Viterbo, come sempre, Salvini ha fatto una grande figura, per lui solo un piccolo contestatore che sta facendo il giro del web

l bimbo non ci sta. E’ stato l’unico a contestare Matteo Salvini, ma intanto, per questo eroico gesto si è reso molto famoso.

Salvini, contestato da un bambino

Matteo Salvini è come sempre osannato, ovunque si rechi. Anche a Viterbo ci sono stati per lui e per il suo staff cori di incoraggiamento. Ormai è il personaggio dell’anno, amato e osannato da tutti. Ma qualcuno non ci sta. Un bambino in prima fila.

Il piccolo, probabilmente senza saperlo, è diventato subito molto popolare. Per molti è il simbolo della contestazione verso il Ministro, per altri solo un bambino un po’ geloso di tutte le attenzioni che riceveva Salvini.

Il piccolo, il gesto contro il Ministro

Il bambino non ha apprezzato il clamore per il vicepremier leghista. ll Ministro degli Interni è stato accolto calorosamente da centinaia di sostenitori. Ma il bimbo non voleva accoglierlo al meglio, tutto quell’entusiasmo lo ha infastidito.

L’entusiasmo dei presenti è il bambino in prima fila ripreso in questo video diffuso dall’agenzia Dire, che riporta l’accaduto:

“Mentre tutti intorno si sbracciano o applaudono e chiamano “matteo, matteo”, lui, serio, volge i pollici verso il basso e dice ‘No'”

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Susy Caruso: