Uomini e Donne, Maria De Filippi: la grande rinuncia di quest’anno

Maria De Filippi

Uomini e Donne quest’anno partirà sicuramente col botto. La trasmissione è attesissima. In molti non vedono l’ora di ritrovare Maria, ma ci sono delle sorprese

Maria De Filippi quest’anno partirà, con la nuova e ha apportato delle novità al programma adatto per chi cerca l’amore, Uomini e Donne. La presentatrice quest’anno però ha dovuto rinunciare ad una new entry degli anni scorsi.

Maria De Filippi, la novità di quest’anno

In realtà, la novità di quest’anno e la rinuncia ad una vecchia new entry. Maria De Filippi aveva introdotto nel suo programma il trono gay, ma poi, per un motivo o per un altro, ha dovuto rinunciarvi per quest’anno.

Il 10 settembre la conduttrice tornerà, sulle scale del suo piccolo ma fruttuoso studio a parlare di amore, tradimenti e rapporti particolari. “Uomini e donne” è sempre il primo tra i programmi della Fascino che inizia per prima e anche quest’anno sarà così.

Una grande rinuncia: il trono gay

Con il trono gay, Maria De Filippi era diventata una sorta di paladina dei diritti omosessuali. Adesso però il programma, che è in TV dal 1996, con fascia pomeridiana alle 14.45 su Canale 5, pare voglia fare a meno di questa categoria.

Come riporta Libero, l’edizione 2019-2019 riproporrà tronisti e corteggiatori, amori e tradimenti come sempre, ma è molto probabile che si sia anche una importante cancellazione, quella del trono gay.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!