Smettere di fumare: i benefici e le modalità per riuscirci

La sigaretta viene considerata da molti come una sorta di “via di fuga” dalla quotidianità, un modo per concedere a se stessi una pausa. Ma non è mai troppo tardi per eliminare questa deleteria abitudine e, perché no, sostituirla con altre decisamente più sane.

Perché smettere di fumare

Smettere di fumare porta conseguenze positive per la nostra salute. Dopo l’ultima sigaretta, in un breve lasso di tempo, sarà possibile registrare un rallentamento del battito cardiaco e un abbassamento della pressione del sangue. Il livello di monossido di carbonio si ristabilizzerà tornando alla normalità; la circolazione sanguigna e la funzionalità polmonare miglioreranno in tempi brevi, inoltre la tosse diminuirà e il respiro non sarà più corto.

Smettere di fumare previene il rischio di contrarre malattie coronariche, ictus, cardiopatie, il tumore ai polmoni e alla gola. Il fumo, inoltre, riduce la fertilità e può causare l’impotenza maschile. Non sono trascurabili poi gli effetti del fumo passivo sulle persone che ci vivono accanto e sui nostri bambini, che potrebbero sviluppare nel tempo malattie respiratorie.

Come smettere di fumare

Risulterà scontato, ma per smettere di fumare è necessario un ingrediente fondamentale: la forza di volontà. La nicotina contenuta nelle sigarette provoca una forte dipendenza, perciò non sarà così semplice farne a meno (specialmente durante i primi periodi).

Esistono comunque diverse strategie per spezzare la nostra ultima sigaretta: rivolgersi al proprio medico di fiducia, ai parenti e agli amici per trovare supporto; utilizzare dei prodotti sostitutivi della nicotina, quali: cerotti, gomme da masticare, sigarette elettroniche e, perché no, leggere libri che ci elargiscano consigli utili su come smettere.

Un’altra possibilità resta quella di rivolgersi a uno dei centri antifumo presenti in Italia, dove potremo iniziare una terapia di gruppo, o delle sedute di counselling individuale per allontanare il più possibile da noi il desiderio di riaccendere un’altra sigaretta. E ricordiamoci una cosa: smettere di fumare ci permetterà un guadagno in termini di denaro, ma, soprattutto, di salute.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!