Gerry Scotti al vetriolo contro Flavio Insinna: “La sua uscita dalla Rai era giustificata…

Scotti

Gerry Scotti forse non si è reso conto, ma ha usato delle parole non molto carine nei confronti di Flavio Insinna che la Rai decise di mandare via

Flavio Insinna è stato per un periodo oscurato dalla Rai per via di Affari tuoi. Gerry Scotti ha detto la sua sul suo nuovo rivale di fascia oraria.

Flavio Insinna contro Gerry Scotti

Sarà un duello all’ultimo sangue quello tra Gerry Scotti e Flavio Insinna. I due si scontreranno nella stessa fascia oraria con due programmi da sempre molto amati, l’Eredità e Caduta Libera. Chi trionferà tra i due? Sicuramente lo share è relativo.

Probabilmente i telespettatori, dopo tutta la polemiche su Flavio e sui toni usati nei confronti di una concorrente di Affari Tuoi, preferiscono Scotti. Ma l’Eredità è un bel gioco che stimola anche i telespettatori, difficile farne a meno.

Scotti, le parole contro Flavio

Gerry Scotti è sempre molto pacato nei toni, non insulta mai i suoi colleghi, ha sempre un atteggiamento esemplare. Anche nei confronti di Insinna non usa toni cattivi ma la frecciatina era necessaria. Tutti sanno che il conduttore Rai non ha fatto per niente una bella figura e si è comportato male con i suoi concorrenti usando toni a dir poco deplorevoli.

Ecco cosa ha detto Scotti commentando la competitività con Insinna. Gerry tornerà il  9 settembre, su Canale 5, prima del Tg, con  Caduta Libera mentre 15 giorni dopo arriverà il suo diretto competitor Flavio Insinna con l’Eredità. In un’intervista a Chi a confessato:

“Arrivo dopo quasi tre mesi di non concorrenza con il quiz preserale della Rai. L’estate prossima piuttosto mi invento un programma e, se serve, lo faccio io”

Gerry Scotti su Insinna si esprime così:

 “Sono sempre stato un buon dirimpettaio  sono amico di Conti, Amadeus e mi fa piacere augurare buon lavoro a Flavio Insinna, la sua uscita chiassosa da questo mondo aveva le sue motivazioni, ma mi sembra giusto che ora possa tornare”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!