“Ylenia è in Florida, ma non vuole essere trovata perché…”: Romina e Al Bano, la verità

Ylenia
La verità su Ylenia

Ylenia, la verità dell’amico Marck Beck ha sconvolto i fan della coppia. La ragazza è davvero viva? Ecco dove si troverebbe

Secondo la testimonianza di un amico della ragazza un certo Marck Beck, Ylenia Carrisi è viva ma non vuole essere cercata. La cosa sconvolgete è che secondo Marck, la famiglia sa tutto.

Ylenia e Al Bano, la verità di Ylenia

Al Bano è sempre stato convinto della morte di Ylenia Carrisi, la figlia scomparsa nel lontano 1994. Ma Romina Power ha sempre mostrato di non credere all’ipotesi della sua morte. Nel suo libro, il cantante di Cellino San Marco racconta del suicidio della figlia, che si sarebbe buttata nel Mississippi.

Cosa glielo fa pensare? Una testimonianza piuttosto particolare. Ma il corpo di Ylenia, in quelle acque non è mai stato trovato. Eppure, nel 2014 è stata dichiarata morte la ragazza. Romina, cuore di mamma, non si arrende e spera sempre di trovare la figlia sana e salva. Ogni anno, per esempio, la ricorda sui social, facendole anche solo gli auguri.

L’altra verità di Beck

C’è una verità però che in molti hanno ignorato per anni. Quella di un certo Marck Beck, amico di Ylenia Carrisi. Il ragazzo ha raccontato in una lunga intervista di alcuni anni fa a www.thrillermagazine.it una versione della storia del tutto inedita. Eppure, negli anni, la sua testimonianza è andata completamente dimenticata.

Per Marck Ylenia non era scomparsa. Il caso scoppiò clamorosamente solo in Italia, nel resto d’Europa non arrivò la notizia con la stessa eco. La coppia ha raccontato di non aver avuto più notizie di Ylenia dal 6 gennaio del 1994: lasciò l’Hotel Le Dale quando poi si sono perse per sempre le sue tracce.

Questo quanto riportato sul sito:

Per Marck Beck Ylenia almeno fino al 1996 – due anni dopo la scomparsa- era viva. Lui stesso l’ha incontrata in quegli anni. Ovviamente parlò ad Ylenia del caso della sua scomparsa, ma la ragazza evitò di dargli troppe spiegazioni gli disse semplicemente che non era necessario informare i suoi genitori, che loro sapevano già tutto.

Un’altra testimonianza oltre quella di Marck

Ma Marck non fu l’unico a raccontare di averla vista dopo la scomparsa. Alla sua si deve sommare anche la testimonianza di un industriale di Livorno che assicurava di averla vista intorno al 15 di gennaio. Anche i fratelli Todaro, proprietari di un bar, dove spesso la primogenita del duo canoro prendeva birre, hanno raccontato di averla vista ancora in vita dopo quella data.

Quindi quel giorno la ragazza non si è tolta la vita? Marck, come si legge sul sito, racconta così dei suoi ultimi incontri con la figlia di Al Bano:

“Certo che ho trovato Ylenia! Era seduta al bar Rossella O’Hara di Saint Augustine in Florida. Era in compagnia di un uomo di colore che si chiamava Chet. Io le ho detto subito che a New Orleans la stavano cercando dappertutto. Anzi, ho chiamato Romina Power per assicurarla che Ylenia era viva, stava bene. Ylenia mi chiese di ritornare a New Oreleans per recuperare il passaporto e i traveller cheque che aveva lasciato all’Hotel Le Dale. Non ne voleva sapere più dei genitori, di nessuno. Voleva essere libera”.

Ma dopo cosa è successo?

“Sono rientrato a New Orleans ma Albano e Romina erano già partiti per l’Italia. Trovai Yari e gli dissi che Ylenia era viva e chiedeva di rientrare in possesso dei suoi documenti e lui mi disse che si sarebbe occupato lui della cosa.

Infine:

” Io rientrai a Stccolma. Nel mio Paese. L’anno seguente ritornai in Florida e ritrovai ancora Ylenia a Saint Augustine”.

Beck, rivela anche di essere stato a lungo in contatto con il duo canoro per dirgli che la primogenita dei due cantanti stava bene e lui lo pregò solo di stare lontano dalla stampa. L’ultima volta che ha visto la Carrisi? Nel 1996.

“Passò un altro anno e prima di Natale del 1996 mi trovavo a Londra. Fu in quella città che rividi Ylenia. La fermai e le ripetei se i suoi genitori erano al corrente di questi suoi spostamenti. Mi assicurò di sì. Che dovevo stare tranquillo. Era tutto a posto. Solo che non sarebbe più ritornata a Cellino”.

Ma adesso? Marck racconta di non avere più contatti con la ragazza, ma la sua ex la pensa diversamente.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!