Uomini e Donne: la scelta inaspettata di Luigi Mastroianni

Luigi Mastroianni

Un tronista per caso

Il pubblico di canale 5, dopo l’estate tra sole, mare e relax, torna a deliziarsi con le storie d’amore di Uomini e Donne. In particolare, le tantissime fan, avranno l’occasione di apprezzare il ritorno di Luigi Mastroianni.

Quest’ultimo, dopo essere stato scelto dalla tronista campana Sara Affi Fella, ha spiazzato tutti con una scelta inaspettata. Infatti, per ben tre mesi, lo ritroveremo seduto sul trono sperando di trovare il vero amore. Luigi, apprezzato soprattutto per la sua solarità e per il suo essere onesto, spera di ritornare nella sua amata Sicilia con la donna della sua vita.

Corteggiamento di ruolo

Nel salotto di Maria De Filippi, negli ultimi anni, siamo stati abituati ad assistere a grandi colpi di scena. Oltre all’abbandono di Giorgio Manetti, il pubblico apprezzerà il rientro di Teresa Langella e l’ingresso della new entry Mara Fasone. La nuova tronista farà perdere la testa al bel Luigi.

Infatti quest’ultimo, farà una scelta inaspettata che spiazzerà tutti. Al fine di togliersi ogni dubbio circa un suo eventuale interesse, deciderà di organizzare un’esterna per corteggiare la bella tronista. Passano i mesi ma Mastroianni proprio non riesce a star lontano dal suo ruolo abituale di corteggiatore amato.

Un ingresso ‘selvaggio’

Conosciuti i tre nuovi tronisti della stagione autunnale di Uomini e Donne, manca l’ultimo cavaliere all’appello. Si tratta di Francesco Chiofalo, conosciuto da molti come ‘lenticchio’ dell’edizione 2017 di Temptation Island. Dopo l’esperienza nel reality love di canale 5, il tronista romano ha fatto una scelta inaspettata ovvero interrompere la sua relazione con Selvaggia Roma.

La redazione Fascino, per questa nuova edizione, ha dato l’opportunità a volti più o meno noti di mettersi alla prova al fine di uscire dalla trasmissione con la persona giusta. Riusciranno i quattro protagonisti ad innamorarsi? Lo scopriremo nei prossimi mesi con l’ausilio di Gianni e Tina.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!