Home Economia Bollo auto: ecco tutti coloro che hanno diritto a sconti ed esenzioni

Bollo auto: ecco tutti coloro che hanno diritto a sconti ed esenzioni

0
Bollo auto: ecco tutti coloro che hanno diritto a sconti ed esenzioni
Bollo auto: ecco tutti coloro che hanno diritto a sconti ed esenzioni

Senza ombra di dubbio il bollo auto è una delle tasse che piacciono di meno ai cittadini italiani. In poche parole si tratta di un’imposta sul possesso e la circolazione degli autoveicoli. La somma varia a seconda della potenza del mezzo e deve essere pagata anche se quest’ultimo non viene utilizzato.

Le quote vanno a finire ad ogni singola regione, quindi sono le amministrazioni locali a stabilire i criteri da applicare. Per quanti riguarda il super bollo la questione è differente, infatti va allo Stato italiano il versamento per le macchine di cilindrata superiore. Secondo una prima stima, nel 2016, grazie al bollo, nelle casse regionali sono giunti più di sei miliardi e mezzo di euro.

Chi non paga il bollo auto

Però ci sono delle esenzioni regionali e nazionali che danno la possibilità di non pagare il bollo auto. Una sorta di piano agevolazione per passare a veicoli meno inquinanti. Al 2018 coloro che hanno il diritto di non pagare il bollo auto sono: gli invalidi e disabili che hanno intestato il veicolo. Ma anche tutti coloro che posseggono delle automobili ibride ed elettriche. Mentre ci sono delle agevolazioni per chi ha un veicolo a gpl o metano.

Agevolazioni e sconti sul bollo auto: chi può usufruirne?

Ma non è finita qui. Vengono adottati degli sconti sul bollo auto per coloro che hanno delle macchine storiche. Mentre i veicoli intestati a delle onlus, ambulanze e coloro che trasportano sangue e organi sono esenti. Da regione a regione ci possono essere degli sconti per tutti coloro che acquistano delle auto a gpl, metano, ibride ed elettriche. Si va dal Trentino, Lombardia, Lazio e Campania.