Non dirlo al mio capo 2: trama seconda puntata del 20 settembre: Nino scopre la verità su Enrico

Non dirlo al mio capo

Dopo la prima puntata in onda stasera su Rai Uno, prosegue l’appuntamento con ‘Non dirlo al mio capo 2’. La popolare fiction che ha come protagonisti assoluti Vanessa Incontrada e Lino Guanciale ha aperto la stagione televisiva della prima rete Rai.

Dopo gli ascolti discreti della passata stagione, i vertici dell’azienda di Stato sperano di fare il bis. Ma cosa accadrà nella seconda puntata di ‘Non dirlo al mio capo 2’ che verrà trasmesso giovedì 20 settembre 2018 in prima serata su Rai Uno?

Non dirlo al mio capo 2, terzo episodio: ‘Di chi è la colpa’

Le anticipazioni di ‘Non dirlo al mio capo 2’, rivelano che il terzo episodio si intitola ‘Di chi è la colpa’. Nina scoprirà la tresca amorosa che il marito Enrico ha instaurato da tempo con la segretaria Lisa. La donna, però, sceglierà la strada del silenzio per vendicarsi. Infatti non farà nessuna sceneggiata di gelosia al consorte e organizzerà un piano per fargliela pagare. Enrico, però, le ha anche chiesto di firmare i documenti della separazione. Intanto lo studio legale Vinci si occuperà di un caso molto delicato: morti sospette dentro un reparto di ostetricia.

Non dirlo al mio capo 2, quarto episodio: ‘Genitori e figli’

Il quarto episodio di ‘Non dirmi il mio capo 2’ si intitola ‘Genitori e figli’. Gli spoiler ci rivelano che Enrico inizierà a comportarsi in modo gentile verso Lisa. Quest’ultima, a quel punto inizierà a sospettare che l’uomo le nasconda un segreto. C’entra qualcosa Nina? Molto probabilmente la donna ha in mente qualcosa di diabolico.

Nel frattempo i due protagonisti di ‘Non dirlo al mio capo 2’ indagheranno sulla morte di un ragazzino durante una gita scolastica. Cassandra e Massimo saranno in guerra, mentre Mia sarà gelosa di Romeo e Aurora. Appuntamento alla prossima settimana con le anticipazioni su ‘Non dirlo al mio capo 2’.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!