Selvaggia Lucarelli stronca Laura Pausini : ‘Sei pessima come il tuo ultimo…’

Alcuni giorni fa Laura Pausini ha realizzato un concerto al Forum di Assago di Milano. Un evento che ha creato una serie di polemiche per una frase che la cantante romagnola ha detto sul palco. A distanza di una settimana Selvaggia Lucarelli ha deciso di dire il suo punto di vista. Andiamo a vedere nello specifico cos’è successo.

Selvaggia Lucarelli e il duro attacco a Laura Pausini 

Il brano ‘Frasi a Metà’ di Laura Pausini è stato ispirato da qualcosa di negativo che è successo all’artista. Lo ha svelato la diretta interessata attraverso un’intervista. Qualche giorno fa durante il suo concerto la Pausini ha gridato la parola tro*a, scatenando il stupore di tutti. Una di queste è la blogger Selvaggia Lucarelli che nella giornata ordina ha scritto un messaggio al vetriolo.

Selvaggia Lucarelli è l’affondo alla cantante romagnola 

Attraverso il suo profilo Facebook, la Lucarelli ha preso per sessista la Pausini e l’ha considerata pessima come il suo ultimo disco.

“Ieri sera, durante il suo concerto milanese, Laura Pausini ha detto “troia” sul palco, rivolgendosi ad un’ex amica. Immagino che i “troia” a caso sulla sua bacheca fb non mancheranno quotidianamente e che non le piacciano”,

ha dichiarato Selvaggia Lucarelli. Quest’ultima  inoltre, fa veramente pietà che una donna così esposta, così amata, così idolatrata, pensi bene di offendere un’altra donna colpevole di chissà quali peccati passati, chiamandola non bastarda, stron*a e nemmeno infame.

“Davvero pessima. Quasi quanto il suo ultimo album”.

Sicuramente le parole della popolare blogger scatenerà no delle accese polemiche. Arriverà la replica di Laura Pausini? Ecco il post di Selvaggia Lucarelli sul suo profilo Facebook:

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!