Legends of Tomorrow 4: le novità della nuova stagione

Legends of Tomorrow, la serie caratterizzata dai viaggi nel tempo, tornerà sul canale statunitense ‘The CW’ lunedì 22 ottobre 2018.

Legends of Tomorrow 4: dove eravamo rimasti

La terza stagione della serie, cugina delle più famose Arrow e The Flash, si era conclusa con un escamotage molto ironico, elemento caratterizzante delle avventure di Legends of Tomorrow. Un peluche gigantesco, infatti, era riuscito a sconfiggere il demone Mallus che le Leggende avevano combattuto per tutta la stagione. I protagonisti pensavano, a quel punto, di poter prendersi una bella vacanza, ma così non è stato. Un preoccupato John Constantine è apparso per prepararli ad una nuova minaccia.

Legends of Tomorrow 4: tutte le novità della nuova stagione

Nuovi personaggi daranno un’energia rinnovata allo show. Innanzitutto Courtney Ford, l’interprete di Nora Darhk, nonostante il suo ruolo da nemica nella scorsa stagione, in questa sarà dalla parte dei buoni, creando anche qualche intreccio sentimentale. L’altra grande novità nel cast è l’ingresso dell’esorcista John Constantine (interpretato da Matt Ryan) come regular. Questo cambierà l’assetto della serie introducendo i mostri. Di seguito le dichiarazioni del produttore esecutivo Phil Klemmer:

Vogliamo addentrarci nel mondo dei miti fantastici e dei mostri. È abbastanza presuntuoso pensare che qualcuno possegga la terra. Mallus è un antico demone, non capisce gli umani e di conseguenza la nostra pretesa di controllare il mondo.

Nuove prospettive anche per gli attori Maisie Richardson-Seller e Jas Macallian. La prima tornerà in un ruolo totalmente inedito, non sarà più la consueta Amaya, ma interpreterà un personaggio di nome Charlie; la seconda, nel ruolo di Ava Sharp, sarà promossa a presenza fissa.

Ruoli ricorrenti, inoltre, saranno affidati a una donna asiatica che collaborerà spesso con le Leggende e al padre di Nate. Questo ci fa capire che verranno esplorate di più le vite personali dei protagonisti. Grande assente, infine, il giovane Keiynan Lonsdale, Kid Flash, che ha scelto di non continuare.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!