Rischio salmonella, ritirate uova fresche: i lotti ritirati

Uova ritiro causa salmonella

Nelle ultime ore il Ministero della salute ha emanato un provvedimento di ritiro per la presenza di salmonella nelle uova fresche in guscio. Si tratta di alcuni lotti del marchio Ovo fucens. Le uova sono prodotte dalla Ovo Fucens Soc. sempl. Paterno di Avezzano (Aquilla).

I lotti interessati hanno la scadenza che va dall’11 settembre al 7 ottobre del 2018. Il ritiro è stato disposto a seguito dell’accertamento di un rischio microbiologico a causa della presenza di Salmonella enteritidis. Pertanto chi ha acquistato queste uova è invitato a non consumarle, ma a riportarle al supermercato.

Salmonella: cinque donne finiscono all’ospedale dopo aver cenato al ristorante

Non più tardi di qualche giorno fa, cinque donne dopo aver cenato presso il medesimo ristorante nell’ambito di una festa di paese, a seguito di problemi intestinali sono state costrette a recarsi all’ospedale di Terni. Stando alle analisi effettuate dai medici dell’ospedale ternano, tre su cinque sono risultate positive alla salmonella e presumibilmente l’infezione verrà confermata anche per le altre due donne. Insomma la serata all’insegna del mangiare bene si è conclusa in beffa con una intossicazione alimentare.

Salmonellosi: cos’è e come si cura

La salmonellosi è una malattia infettiva che colpisce l’apparato digerente. L’infezione si trasmette tramite l’ingestione di alimenti contaminati dai batteri del genere Salmonella, o per contatto. Si manifesta con sintomi quali nausea, vomito, diarrea e dolore all’addome. In particolare gli alimenti a rischio sono: uova crude o poco cotte, latte crudo e derivati, carne e derivati, i preparati utilizzati per dolci, creme per il gelato artigianale e commerciale, la frutta e la verdura che possono contaminarsi durante il taglio.

Le gastroenteriti da salmonella generalmente si risolvono spontaneamente nel giro di pochi giorni. Inoltre è importante non contrastare il fenomeno diarroico, in quanto la diluizione delle feci rappresenta un meccanismo di difesa naturale dell’organismo per espellere i germi patogeni.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!