Chef Rubio e la stoccata a Di Maio: ‘Sei ‘nnato a promette ste fregnacce in piazza e invece…’

Chef Rubio e la stoccata a Di Maio

Chef Rubio e le dichiarazioni al vetriolo contro il ministro del Lavoro Luigi Di Maio 

Chef Rubio torna a colpire su Twitter. Questa volta non se l’è presa con il ministro dell’Interno Matteo Salvini ma con un altro componente del governo giallo verde. Stiamo parlando del grillino e ministro del Lavoro Luigi Di Maio. Andiamo a vedere cosa ha scritto Chef Rubio sui social network.

Chef Rubio e il post contro il grillino 

Chef Rubio non si risparmia nemmeno questa volta. Nella giornata di ieri, venerdì 14 settembre il conduttore di ‘Camionisti trattoria’ ha scritto delle frasi al vetriolo contro il vicepremier grillino Luigi Di Maio. Gabriele Rubini ha accusato il ministro di promettere fregnacce in piazza e poi non mantiene la parola data. Nello specifico il popolare cuoco si è riferito alle promesse che l’esponente del Movimento Cinque Stelle ha fatto durante la lunga campagna elettorale sui vitalizi, stipendi e sprechi.

Chef Rubio e l’attacco a Di Maio 

Nel post pubblicato da Chef Rubio su Twitter si vede una foto che ritrae Luigi Di Maio mentre fa un comizio e le promesse che, secondo Gabriele Rubini fino ad ora non ha mantenuto. Accanto allo scatto il cuoco ha scritto questo messaggio:

“Pure in piazza ce sei ‘nnato a promette ste fregnacce @luigidimaio. E non dì che la colpa è del disonorevole @matteosalvinimi che ti ha portato sulla cattiva strada perché il capitano se sarà fregato 49Mln di €, sarà razzista, sarà fascista ma di sicuro non è una pornostar #abe”

Delle affermazioni abbastanza forti nei confronti di una carica dello Stato. Non è la prima volta che Rubio alza i toni in questo modo. Quasi ogni giorno posta sul suo profilo Twitter delle dichiarazioni al veleno contro Il ministro leghista Matteo Salvini, che lui lo soprannomina Disanorevole’.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!