“Problemi di salute gravi…” William lo confessa, Kate Middleton trema

Kate William

Kate e William rappresentano una coppia da sogno. I due sono l’esempio dell’amore col lieto fine, dell’amore che va oltre la misura dello spazio e del tempo

Una amore quello di William e Kate Middleton andato oltre a tanti ostacoli. Anche molto grandi. Riusciranno a superare anche i problemi di salute? Ecco cosa ha confessato William.

William, i problemi di salute e la paura di Kate

Anche i reali possono avere problemi di salute. William e Kate Middleton lo sanno benissimo. Prima le foto della profonda cicatrice in testa, ben mascherata dalla duchessa con acconciature e cappellini, poi i rumor sul suo aspetto diverso dopo il terzo parto. Buckingham Palace ha fatto subito sapere che non c’era nulla da preoccuparsi.

La cicatrice era il segno di un’intervento chirurgico subito da Kate durante l’infanzia. Ma l’aspetto notevolmente cambiato dopo l’ultima gravidanza? Kate è apparsa troppo magra agli ultimi eventi pubblici. L’aria stanca, afflitta: avrà forse qualche preoccupazione?

William, problemi di natura mentale

Depressione post partum venne sentenziato. Ma mai nessuna notizia ufficiale. Ci sarebbe preoccupazione, in primis da parte della duchessa stessa, per la salute del marito William, futuro re d’Inghilterra. Il sito Velvet Gossip, rivela che negli ultimi tempi la principessa è molto preoccupata per via di William che pare abbia problemi di salute mentale.

In passato, il principe prestava servizio su un’ambulanza in Angola per la Royal Air Force, esperienza che l’ha messo a dura prova. Lui stesso raccontò:

“Vedi molte cose terribili ogni giorno e pensi che la vita sia così. Hai sempre a che fare con la disperazione, la tristezza e la disgrazia. La tensione si accumula e se non stai attento non riesci a smaltirla. Tu sei umano e molta gente si dimentica di queste battaglie, ti proteggi per fare il tuo lavoro ma, alla fine, qualcosa buca l’armatura.”

La stessa cosa per li ambienti lavorativi:

Ovviamente, lo stesso vale per tutti gli ambienti lavorativi ed è proprio questo lo scopo di Mental Health at Work: incrementare le risorse delle aziende per aiutare i dipendenti a fronteggiare i loro problemi di salute mentale”.

William, Harry e la stessa Kate, tengono spesso conferenze nelle quali affrontano le tematiche relative alla malattie della psiche. C’è anche un sito, il Mental Health at Work che offre agli utenti risorse come documenti, blog e podcast che possono supportare persone con questo tipo di problemi. Lo stesso William ha deciso di rendere pubblici i suoi problemi passati, per essere d’aiuto e d’esempio.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!