Vieni da me, il dramma di Nathalie Guetta: ‘Non ho nulla, non mi è rimasto niente…’

Vieni da me, il dramma di Nathalie Guetta

A ‘Vieni da me’ è stata ospite Nathalie Guetta, una delle protagoniste di ‘Don Matteo’

Oggi pomeriggio è andata in onda una nuova puntata di ‘Vieni da me’, il programma Rai condotto da Caterina Balivo. Una delle ospiti di oggi è stata Nathalie Guetta, l’attrice francese popolare nel nostro Paese grazie alla fiction ‘Don Matteo’. La donna ha regalato dei momenti divertenti ma anche di grande commozione al pubblico del programma Rai.

Vieni da me: la confessione di Nathalie Guetta a Caterina Balivo 

Nathalie Guetta ha scherzato moltissimo con Caterina Balivo, ma nello stesso tempo ha parlato di alcuni momenti negativi della sua vita. L’attrice cerca ancora la sua identità. Tutto l’anno vive nella sua abitazione parigina e torna in Italia solo per lavoro. La donna è stata sposata con un cubano molto più giovane di lei, conosciuto durante un suo viaggio nell’isola sudamericana. Le nozze risalgono al 2007 ma fino ad oggi non aveva mai affrontato questo argomento in televisione. Ha scelto ‘Vieni da me’ per aprire il suo cuore e sfogarsi.

Il dramma di Nathalie Guetta: l’attrice apre il cuore nel programma della Balivo 

Nel corso della lunga intervista, la conduttrice di ‘Vieni da me’ ha chiesto alla sua ospite che cosa le manca nella sua vita. A quel punto Nathalie Guetta ha cambiato atteggiamento diventando più seria. Oltre alla carriera, l’attrice francese avrebbe voluto diventare madre.

“Oggi non sono una moglie, non sono una madre non ho nulla, non mi è rimasto niente. Sono però una buona amica”,

ha dichiarato nel salotto di ‘Vieni da me’. La 60enne si è commossa nel fare queste dichiarazioni perché il suo sogno non potrà più realizzare. Ora la donna rimarrà ferma per un anno visto che ‘Don Matteo’ è stato rimandato all’anno prossimo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!