Pesche farcite con mousse di pistacchio

Le pesche sono perfette per essere trasformate in deliziosi dolci estivi, succose, rinfrescanti e dal sapore eccezionale!

Sfogliando una rivista di cucina ho trovato questa fantastica ricetta con le pesche per stupire e deliziare i vostri ospiti, io non vedo l’ora di provarla e spero di farvi cosa gradita suggerendovela. Prima però due parole sulle pesche, perché oltre ad essere buone, fanno molto bene al nostro organismo, vediamo molto brevemente perché:

Le pesche contengono vitamine A, B, C in grande quantità e anche le vitamine E e K; sono un’ottima fonte di fibre alimentari, infatti aiutano a combattere i problemi di stipsi, contengono molta acqua, sono quindi diuretiche e hanno pochissime calorie. Il consumo di pesche è anche molto utile al nostro organismo perché contengono abbondante potassio in grado di apportare benefici al nostro sistema cardiaco e nervoso.

Passiamo ora a questa facile ed ottima ricetta!

Pesche farcite con mousse di pistacchio

Ingredienti per 6 persone:

6 pesche non troppo mature, 2 limoni, 260 gr di zucchero, 200 gr di panna fresca, 70 gr di pistacchi, 50 gr di cioccolato bianco, 50 gr di cioccolato fondente, 1,8 dl di latte, 1 dl circa di rhum, 1 tuorlo, 3 fogli di gelatina, 1 cucchiaino di maizena.

Difficoltà: media Preparazione: 1 ora + riposo Cottura: 15 minuti

Preparazione:

  1. Mettete in una ciotola dell’acqua e ponetela nel freezer, servirà per far intiepidire la mousse di pistacchi.
  2. Sbucciare e tagliare a metà le pesche, togliere delicatamente il nocciolo e scavare con un coltellino per ottenere una cavità. Immergerle in acqua acidulata con il succo di 1 limone. Mettere a bollire 6 dl di acqua con 200 gr di zucchero, 7 cucchiai di rhum e il succo di 1 limone, una volta giunta a bollore immergervi le pesche per 5 minuti e sistemarle in un vassoio.
  3. Sbollentare i pistacchi per 1 minuto, togliete la pellicina e tritateli con 2 cucchiai di zucchero; mettere il latte a bollire; prendere una casseruola e montare a spuma il tuorlo con un cucchiaio di zucchero, aggiungete la maizena e amalgamate bene, incorporate i pistacchi tritati e versare a filo il latte bollente.
  4. Mettere sul fuoco e fare addensare la mousse di pistacchi, appena bolle spegnete; sciogliete i fogli di gelatina con 2 cucchiai di rhum.
  5. Fate fondere a bagnomaria il cioccolato bianco.
  6. Incorporare la gelatina e il cioccolato bianco fuso alla mousse di pistacchi e mettete la casseruola sull’acqua ghiacciata, mescolate per farla intiepidire.
  7. Montare la panna, incorporarla delicatamente alla mousse e riporre in frigo per 2 0re.
  8. Passate le due ore mettete la mousse in una sac à poche e farcite le pesche, grattugiate il cioccolato fondente e cospargetelo sopra alle pesche. Il dessert è pronto!

 

 

 

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!