Romina Power, la foto che provoca l’indignazione: ‘Non ti mettere con quella vipera…’

Romina Power

Il gesto di Romina Power provoca il caos sul profilo Instagram della cantante

Una foto pubblicata sul profilo personale Instagram Romina Power ha scatenato una vera e propria polemica. In occasione dello spot della sua linea di bellezza, la cantante statunitense ha deciso di girarlo tra gli ulivi secolari della tenuta di Cellino San Marco, paese natio di Al Bano Carrisi. Questo ha provocato delle reazioni contrastanti: una parte hanno apprezzato il gesto dell’artista, mentre altri hanno consigliato la Power di non riprendersi il post accanto al Maestro.

Romina Power pubblica uno scatto su Instagram: i seguaci si scatenano con i commenti

Vedendola a Cellino San Marco, i fan più accaniti di Romina Power hanno iniziato a fantasticare nuovamente per un ritorno di fiamma dei due artisti. Per questo motivo si sono precipitati sul profilo Instagram della loro beniamina e l’hanno tempestata di messaggi. Sotto lo scatto che ritrae Romina sotto un albero d’ulivo, in pochi minuti la bacheca di commenti si è riempita di messaggi. Tra i tanti si leggeva complimenti per la Power, ma anche che Cellino San Marco senza di lei non è la stessa e che Al Bano è vuoto senza di lei.

Commenti al vetriolo sotto la foto pubblicata dalla Power

Tra i tantissimi commenti sotto il post pubblicato da Romina Power, altre accanite seguaci hanno consigliato la cantante statunitense di riprendersi il Maestro Carrisi. Ma un commento in particolare ha provocato una grossa polemica sul web.

“Grande Romina riprenditi quello che è tuo questa è la tua casa il tuo regno l’hai costruito insieme al tuo Albano con sudore e fatica non permettere a quella vipera e arrampicatrice sociale di farne parte”. Già, c’è proprio chi Loredana Lecciso non la ha mai digerita…”

Ci sarà la replica da parte di Loredana Lecciso?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)