Champions League, analisi complessiva e voti del primo turno

champions league, ronaldo della juventus espulso

Champions League al primo turno con poche sorprese e molte conferme. Stecca il City mentre squadre come Psv e Roma confermano di essere inferiori a certe big.

Italiane in Champions League.

Nel bene (Juventus) e nel male (Roma) risultati in linea con le previsioni. Sotto tono Inter e Napoli che a fronte delle numerose occasioni hanno segnato solo due reti. Un’espulsione in due gare di fila non capitano spesso alla Juventus (7) che comunque batte un Valencia (4) deludente. Il Napoli (5,5) poteva e doveva fare di più. La Stella Rossa (6+) è stata anche sottovalutata nonostante i quattro turni passati e il punteggio pieno nel campionato serbo dopo sette gare. Roma (4) per l’atteggiamento e non solo per il risultato contro il solito Real (7,5). Luci e ombre per l’Inter (6,5) salvato dal solito Icardi e da Vecino negli ultimi minuti di gara. Tottenham (6) ha ceduto nel finale.

Barcellona e le altre avversarie delle italiane.

Doppia conferma per Barcellona (7,5) e Psv (4). Troppo il divario nonostante il valore di alcuni singoli del club olandese. Il Liverpool (7-) si è dimostrato più concreto di un Psg (5,5) brutto nel primo tempo.

Parità tra Plizen (6) e Cska Mosca (6,5). Russi sotto di due gol e bravi a rimontare pareggiando in pieno recupero. Pogba ha trascinato lo United (7,5) contro un Young Boys (5-) deludente che come Roma e Psv ha rischiato la goleada. Prossimo turno: Psv- Inter, Napoli – Liverpool, Roma-Plzen e Juventus- Young Boys.

Gli altri gruppi di Champions League.

Nel gruppo A vincono Dortmund (6) e Atletico Madrid (7). Bruges (6) bravo a resistere mentre delude il Monaco (5).  Male i  russi del Lokomotiv Mosca (4) nel gruppo D travolti dal Galatasaray (7). Gruppo completato dal pareggio tra Schalke (6,5) e un Porto (6-) sprecone.

Bene l’Ajax (7+) e il solito Bayer Monaco (7) nel gruppo E dove Benfica (5) e Aek (4,5) deludono. City (4) delusione del gruppo F contro il migliore Lione (7,5) visto in questa stagione. Parità tra Shaktar (6) e Hoffenaim (6,5) in una gara incerta.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!