Temptation Island Vip: insulti e minacce alla super sexy tentatrice Emma

Temptation Island Vip è iniziato la scorsa settimana e per una tentatrice del reality sono iniziati già i primi problemi. Emma Della Benedetta sta ricevendo insulti e minacce dai genitori dei suoi alunni. La giovane e bellissima maestra, infatti, insegna in una scuola elementare di Arzignano e proprio per tale ragione alcune famiglie nn hanno apprezzato la sua decisione.

Temptation Island Vip: problemi per Emma

Qualcuno nel paesino di Arzignano ha storto il naso nel vedere l’insegnante dei loro figli partecipare ad un reality televisivo. Nel ruolo di tentatrice super sexy, Emma ha già fatto scatenare un putiferio sui social, mettendo in imbarazzo la propria famiglia. “Sono disponibile per un confronto maturo e intelligente sul tema”, ha scritto sul suo profilo.

Temptation island Vip: la rivolta dei genitori di Fogazzaro

Il corriere del Veneto ha scritto che quello di Arzignano è diventato un vero e proprio caso mediatico. Per la ventinovenne, però, oltre alle critiche sono arrivate anche le lusinghe. Molti genitori, infatti, hanno spiegato che la maestra seduta dietro la cattedra ha tutte le qualifiche per svolgere il suo lavoro. Disponibile, preparata e molto dolce con i bambini, la Della Benedetta non ha fatto del male a nessuno ed è giusto che della sua vita faccia ciò che vuole.

Temtpation Island Vip: Le dure critiche a Emma

“Quando fai una trasmissione televisiva non è più affar suo”, quello che fai dovrebbe rispecchiare il tuo lavoro e sopratutto i tuoi valori”, ha sottolineato qualche genitore. A lanciare la polemica, oltre alle mamme dei ragazzi è stato l’assessore regionale del Lavoro, Elena Donazzan definendo la situazione paradossale. Intanto, la Della Benedetta, all’interno della scuola dove insegna non è di ruolo e quindi la sua esperienza a Fogazzaro molto probabilmente terminerà presto. Al momento è tutto non resta altro che aspettare nuove notizie sul caso.