Ambra Angiolini confessa: ‘Ho sofferto di bulimia’

Ospite di Rai Radio 2 nella trasmissione ‘I Lunatici’, Ambra Angiolini ha parlato di un problema avuto per tanti anni, la bulimia.

Ambra Angiolini confessa: ‘Ho sofferto di bulimia’

Ambra Angiolini ha raccontato ai microfoni di Rai Radio 2 la sua lotta contro la bulimia e di come questo disturbo a volte non sia capito fino in fondo:

La bulimia è una malattia che ancora non è riconosciuta come tale. Mangiare tanto o non mangiare affatto non è un capriccio. Riuscii ad uscirne grazie alla radio, perché di notte una volta feci tutta una puntata su questo tema.

La conduttrice ha poi aggiunto che la sua dipendenza dal cibo era principalmente per colmare un vuoto d’amore:

Il cibo è la cosa più facile da trovare, riempie un vuoto. Un po’ si resta bulimici tutta la vita. La bulimia vuol dire anche amare tantissimo, desiderare tanto di essere amata. L’atteggiamento un po’ bisogna coccolarlo, perché ti rimane addosso. Se lo accetti non diventa malattia.

Infine, Ambra Angiolini ha spiegato che con la gravidanza della sua prima figlia, Jolanda, la “fame d’amore” della quale soffriva si è placata.

Ambra Angiolini: ‘Nessuno mi ha mai abbracciata come Max’

L’attrice aveva affermato in un’intervista di essere molto felice con Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, tanto da dichiarare che nessuno l’aveva mai abbracciata come lui. La relazione ha aiutato Ambra a superare la triste vicenda del divorzio con il cantante Francesco Renga dal quale ha avuto due bambini, Jolanda e Leonardo.

Ora l’attrice ha rivelato che il suo compagno è molto serio con il suo lavoro e che lei preferisce rimanerne fuori, ma forse proprio per questo il loro rapporto è molto stabile e sereno:

Non vado mai allo stadio. Mi aiuta abitare a Brescia, in modo da non sapere subito il risultato. Quando termina una partita lui esce con i suoi amici e io aspetto anche 48 ore prima di risentirlo. Rispetto le sue regole, tanto so che tornerà.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!