Balotelli e Psg in cerca di riscatto nella sesta giornata di Ligue1.

balotelli spera di tornare al gol

Balotelli e Psg dopo polemiche e sconfitte cercano la vittoria sul campo per ripartire. Il Nizza gioca a Montpellier e il Psg a Rennes.

Balotelli dato in campo dal primo minuto.

Il rientro di Balotelli riduce di poco la lista infortunati del Nizza che tra gli altri comprende Cardinale e Danilo titolari nelle prime gare stagionali. Problemi soprattutto in avanti poiché Balotelli è l’unica vera punta a disposizione supportata da Maximin finora autore di due gol. Nizza e Montpellier sono divise da un punto (7 a 8) e avevano cominciato male la stagione. Il Nizza parte sfavorito nei pronostici e la sua vittoria per due gol di scarto ha quotazioni considerevoli. In questo secolo, un solo 0-0 in quattordici sfide tra le due squadre.

Psg, vincere per cancellare le polemiche.

Psg scosso da polemiche interne dopo la sconfitta in Europa cerca la vittoria in campionato. Punteggio pieno dopo cinque turni per i campioni in carica che giocano sul campo del Rennes. Ospiti chiaramente favoriti nelle quote nonostante l’assenza di Mbappe per squalifica. L’ultima vittoria del Rennes risale a sette campionati fa. Unica incognita le “scorie mentali” della sconfitta contro il Liverpool.

Le altre gare di League1.

Nell’anticipo del venerdì il Monaco ha pareggiato in casa contro un buon Nimes. Monaco in svantaggio dopo venti minuti dopo un gol di Briancon. Il terzo gol stagionale di Falcao al 27esimo pareggia i conti. Nella ripresa non arrivano altri gol e il Monaco non vince per la quinta gara di fila. Secondo pareggio di fila per la matricola Nimes a segno in cinque gare su sei.

Le altre gare sono Nantes- Lilla, Angers – Tolosa, Reims – Dijon, St Etienne – Caen, Strasburgo Amies, Guingiamp – Bordeaux e Lione Marsiglia. Gli ultimi due incontri sono quelli più delicati. Il Guingiamp ultimo con zero punti riceve la penultima a quota quattro, mentre il Lione galvanizzato dalla vittoria sul City cerca di recuperare sul Marsiglia che in campionato gli è davanti di tre punti.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!