Juventus-Napoli: info su dove vederla in tv e probabili formazioni

Cristiano Ronaldo in posa per la presentazione alla Juventus

Juventus Napoli è una delle partite più attese relative alla settima giornata di Serie A.

La prima e la seconda un classifica si affrontano sabato 29 settembre all’Allianz Stadium. Il fischio di inizio è previsto per le ore 18. I bianconeri dopo queste prime 6 giornate di campionato guidano la classifica a punteggio pieno. Nel turno infrasettimanale hanno prevalso per due zero sul Bologna con reti firmate da Dybala e Matuidi nei primi minuti nel match. I partenopei invece seguono a tre punti di distanza.

Nel turno infrasettimanale la squadra allenata da Ancelotti ha battuto il Parma per 3 a zero, reti di Insigne e doppietta di Milik. Insomma sia la Juventus che il Napoli arrivano a questo match così importante in ottime condizioni di forma. Se gli azzurri dovessero riuscire a strappare tre punti allo Stadium aggancerebbero i bianconeri in vetta alla classifica.

Le squadre a settembre hanno esordito anche in Champions: la Juventus si è imposta contro il Valencia per due gol a zero, mentre i partenopei pur avendo avuto ripetute occasioni per passare in vantaggio, non sono andati oltre lo zero a zero contro la Stella Rossa.

Juventus-Napoli: una sfida nella sfida

La partita vede a confronto grandi attaccanti: C. Ronaldo e Dybala per la Juve (ma probabilmente anche in questa gara Allegri farà partire l’argentino dalla panchina) e Insigne e Mertens  per il Napoli. Cristiano Ronaldo è stato l’acquisto super della Juventus nel calciomercato estivo. Il portoghese dalla classe cristallina è in grado di spostare gli equilibri in campo.

Un giocatore capace di fare la differenza a suon di gol. Contro il Sassuolo il 16 settembre realizza i suoi primi gol i bianconero. Tornando al Napoli, il belga e lo scugnizzo partenopeo non sono degli attaccanti a tutti gli effetti. La scoperta di Mertens quale falso nueve si deve a Sarri che due anni or sono fu costretto a inventarsi l’attacco dopo l’infortunio di Milik.

Insigne in versione attaccante invece è un’invenzione di Ancellotti, che sta dando i suoi frutti: cinque gol nelle prime 6 partite è il miglior inizio di stagione nella sua carriera. Il polacco vero attaccante di ruolo nella formazione azzurra probabilmente partirà invece dalla panchina.

Queste le probabili formazioni:

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Cristiano Ronaldo, Mandzukic.

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Zielinski; Insigne, Mertens.

Juventus-Napoli: info su dove vederla in tv

Juventus-Napoli viene trasmessa in diretta tv in esclusiva su Sky Sport Serie A canale 202 e Sky Sport Canale 251. Sempre gli abbonati tramite l’app SkyGo potranno guardare il match in streaming sui  dispositivi mobili (tablet e smartphone) o su pc.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!