Amici a quattro zampe: arrivano i cani-salvataggio

Cani-salvataggio sulle spiagge italiane

Sulle spiagge italiane vedremo ben presto spuntare qualche allegro saltello canino in più. Quello dei cani bagnini della Scuola Italiana Cani Salvataggio (Sics), 350 esemplari posizionati sulle spiagge ad affiancare la Guardia Costiera. Tra loro spiccano senza dubbio i due labrador, di Francesco Totti e Ilary Blasi, regalati al piccolo Christian e destinati all’addestramento acquatico. I due portenti, Ariel e Flipper, sono diventati delle mascotte, punti di riferimento nelle operazioni di salvataggio, effettuate in modo particolare sulle spiagge libere. 

Questi cani sono degli esemplari forti e robusti che operano da tempo sulla costa, coraggiosi e pronti a soccorrere chiunque ne abbia bisogno. Il cane da sempre è il migliore amico dell’uomo e il più grande compagno di giochi per i bambini. In questo caso però il suo impiego si rivela fondamentale durante le molteplici operazioni di soccorso già messe in atto durante i pregressi 20 anni di attività della scuola cinofila.

Ma dove possiamo trovare i cani-salvataggio? Ve ne sono lungo le spiagge della costa adriatica, a partire da Sud li possiamo individuare a:  Roccella Ionica, Bari, Cagliari, Palinuro (Campania), nonché a Pescara, Ostia, Tarquinia, Pescia Romana (Lazio), per la costa nord-occidentale invece possiamo trovarli, in Toscana, a Marina di Massa, in liguria presso Albissola. Spostandoci verso il Veneto li troveremmo a Caorle, in Lombardia invece per assistere a questo evento singolare ci si può recare all’Idroscalo di Milano.

I nostri bagnini sono dotati di apposito brevetto, ottenuto grazie alla Scuola Italiana Cani Salvataggio che si occupa di prepararli con devozione ed impegno degno di ammirazione e rispetto. Grazie alla Sics infatti possiamo dire di avere un alleato in più contro il mare, che da secoli affianca l’uomo in numerose attività senza mai tradirlo, con professionalità ed ingegno: il nostro tenero, peloso amico a quattro zampe.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!