Nadia Toffa e il messaggio preoccupante su Instagram: la reazione dei fan

Nadia Toffa il post per la mamma

Nadia Toffa torna a postare una foto su Instagram seguita da un lungo messaggio

Nadia Toffa torna a postare una foto su Instagram in seguito ad un avvenimento che, a suo dire, è più unico che raro. Nell’immagine si nota una donna segnata dal tumore con un viso gonfio e senza una parvenza di sorriso. Gli utenti stentano a riconoscerla ma a rendere strano il tutto è il messaggio che la accompagna.

Il messaggio di Nadia Toffa

Oggi è un giorno magico, succede ogni mille anni

Queste sono le prime parole che compongono lo stranissimo messaggio che la presentatrice condivide con i suoi fans. Nel dettaglio si riferisce al “particolare fenomeno” (che secondo il suo post succede ogni 1000 anni n.d.r.) che fa si che unendo l’età all’anno di nascita si ha come risultato l’anno corrente ovvero 2018.

Dicevamo messaggio stranissimo perché il calcolo è una addizione semplice e si ripresenta ogni anno. Facciamo un esempio: un uomo nato nel 1978 oggi ha 40 anni. La somma fa esattamente 2018. Il prossimo anno lo stesso uomo sarà sempre nato nel 1978 ma avrà 41 anni. Va da se che la somma dei due numeri è 2019 ovvero l’anno venturo. (Continua dopo la foto)

Nadia Toffa e lo strano messaggio su Instagram

I commenti dei social

Nel messaggio Nadia Toffa si chiede se qualcuno possa spiegare questo fatto e le risposte non tardano ad arrivare:

Ma non è strano.. è ovvio!!! Il prossimo anno facendo sempre la stessa somma ma aggiungendo un anno in piu darà 2019.. e così ovvio!!

E ancora alcuni cercano di spiegarle, esattamente come abbiamo fatto noi, che è un calcolo basilare e ricorrente. Un utente infine, dopo averle fatto l’esempio contrario (ovvero anno corrente meno anno di nascita uguale età), conclude che con una frase dolcissima:

Il bello è che adesso tutto e’ speciale ogni cosa ogni istante anche un numero. Che Dio ti benedica tesoro

Speriamo solo che questo sia un innocuo svarione matematico o uno scherzo e che non nasconda un preoccupante sintomo di stanchezza. Da tutti noi sempre #forzastellina

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Patrizio D.: