Grande Fratello Vip: Le bimbe di Giulia De Lellis hanno boicottato Lisa Fusco al televoto? La risposta

Nella serata di lunedì, è avvenuta la messa in onda della nuova puntata del Grande Fratello Vip, che ha visto Enrico Silvestrin battere Lisa Fusco alla prova televoto. Da parte della pagina social Le bimbe di Giulia De Lellis è giunta la smentita di aver boicottato la subrettina, favorendo l’ex-Vj di MTV.

Lisa Fusco battuta da Enrico Silvestrin: la polemica

Lo scorso lunedì sera, è stata trasmessa la nuova puntata del Grande Fratello Vip che ha visto la subrettina campana, Lisa Fusco, essere battuta da Enrico Silvestrin alla prova televoto. Nella puntata precedente alla nuova diretta, la Fusco aveva nominato Silvestrin tacciandolo di omofobia. Nel corso di una diretta pubblicata sul suo profilo Instagram, l’ex-volto di Mtv si rivolgeva ad un suo amico, definendolo ‘r****ione’, per il semplice fatto di avere un chiwawa come cane.

Negli ultimi giorni, è esplosa in rete una polemica sulle esternazioni fatte in passato da Silvestrin, ma, nonostante ciò, è stato proprio lui a salvarsi e a non uscire dalla casa del GF.

Le bimbe di Giulia De Lellis smentiscono di aver boicottato Lisa Fusco

Diverse ore fa, la pagina social Le bimbe di Giulia De Lellis ha pubblicamente smentito di aver boicottato Lisa Fusco, nello scontro avvenuto tra quest’ultima ed Enrico Silvestrin.

”Peccato che c’è chi è ancora convinto che avremmo perso tempo, dietro a questo televoto”

quest’ultimo è il messaggio lanciato da Le bimbe di Giulia De Lellis, in risposta al rumor che vedeva la summenzionata pagina social, dedicata all’ex-gieffina Giulia De Lellis, schierata contro il team di Lisa Fusco, per una vendetta mediatica che i sostenitori della De Lellis avrebbero consumato contro la fanbase della subrettina, che aveva incitato il popolo degli internauti a votare per l’eliminazione di Giulia, quando la De Lellis era una concorrente del GFVIP.

La nuova puntata del Grande Fratello Vip 3 è attesa per il prossimo lunedì 8 ottobre.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!