Belen e Jeremias Rodriguez perdono la testa: fermati dalla Polizia

Belen bloccata dalla Polizia

I due fratelli Rodriuguez sono stati fermati da una pattuglia di Polizia a Milano

Notte brava per Belen Rodriguez e il fratello minore Jeremias. Infatti alcuni giorni fa gli argentini sono stati bloccati da una pattuglia di Polizia nel capoluogo lombardo. A bordo dell’automobile, oltre ai due fratelli c’era anche Mirco Levati, che secondo il gossip sarebbe il nuovo fidanzato della showgirl. Le forze dell’ordine li hanno fermati dopo averli visti sfrecciare ad alta velocità nel centro urbano e Belen che ballava fuori dal tettuccio del veicolo.

Belen, notte brava a Milano con Jeremias e Mirco Levati

A riportare questa notizia ci ha pensato il noto magazine ‘Diva e Donna’, che ha ricostruito il tutto con delle foto e un racconto dettagliato. Dopo aver passato una notte brava, Belen e gli altri due si sono scatenati sull’automobile sfrecciando a velocità vietate.

Inoltre la conduttrice di ‘Tu si que vales’ si è divertita a ballare all’inpiedi uscendo la testa dal tettuccio. I poliziotti si sono accorti dell’infrazione bloccando l’auto e hanno chiesto ai tre soggetti i documenti di identità.

Belen torna single e rivela che al suo fianco vorrebbe un quarantenne

Nonostante il blocco delle forze dell’ordine, Belen Rodriguez non ha smesso di fare un gesto vietato. Ovvero l’argentina è salita sul veicolo e si è rimessa a ballare con il capo fuori il tettuccio. Tutto questo fino ad arrivare a casa sua dove ad aspettarla c’era suo figlio Santiago De Martino.

Nel frattempo Belen è tornata ufficialmente single dopo una lunga storia d’amore con il pilota della Moto GP Andrea Iannone. Addirittura l’argentina la settimana scorsa ha lanciato delle frecciatine velenose a ‘Tu si que vales’ verso i suoi ex, ovvero il centauro e il ballerino Stefano. La donna ha affermato di essere felicemente libera e che cerca un uomo sopra i 40 anni visto i precedenti.