Fabrizio Corona choc: ‘Ho una foto compromettente di Berlusconi e rischio di essere ammazzato’

Fabrizio Corona

L’ex re dei paparazzi fa delle dichiarazioni clamorose su Silvio Berlusconi

Fabrizio Corona fa delle confessioni choc durante la sua lunga intervista a La confessione, la trasmissione televisiva presentata da Peter Gomez su Canale Nove. L’ex marito di Nina Moric ha raccontato alcuni particolari delle cene di Arcore insieme all’ex Premier Silvio Berlusconi. Andiamo a Vedere cosa ha dichiarato l’ex re dei paparazzi Fabrizio.

Fabrizio Corona e le sue cene ad Arcore con l’ex Premier

“Quando scoppiò il primo Ruby, mi vennero a rubare all’interno dell’ufficio tutti gli archivi fotografici perché si era sparsa la voce che io fossi perché l’unico ad avere le immagini del famoso Bunga bunga, di ciò che era successo all’interno”.

ha dichiarato Fabrizio Corona. A quel punto il giornalista Gomez gli ha chiesto se quelle foto le aveva davvero. Il diretto interessato ha replicato in questo modo:

“Assolutamente! Una marea”.

Corona e la sua intervista a ‘La confessione’

Poi il giornalista Peter Gomez ha chiesto a Fabrizio Corona se quelle foto sono state per lui una sorta di assicurazione sulla vita. A quel punto l’ex re dei paparazzi ha replicato così:

“No. La mia assicurazione sulla vita non c’è perché penso che nessuno me la possa dare, anzi, penso di finire presto ammazzato. Ma quello non è un problema. Non mi voglio riferire soltanto a Berlusconi, ma avevo delle cose che avrebbero potuto far cadere governi, mille governi, mille situazioni”.

Inoltre l’ex della Moric ha affermato che per lui era una cosa normale perché era diventato il numero uno di quel mestiere.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!