‘Antonella Clerici torna a La prova del Cuoco’. L’autore: “Noi eravamo una famiglia”

Antonella Clerici

Un ritorno, quello di Antonella Clerici che aspettano tanti. La conduttrice arriverà mai a prendere di nuovo il suo posto in trasmissione? Lo vedremo

Per Antonella Clerici sarebbe un ritorno in grande stile. In tanto rimpiangono la sua assenza. Un commento dell’autore riaccende le speranze.

Il ritorno della Clerici, le parole dell’autore

Antonella Clerici non ha mai nascosto di avere sempre nel cuore La Prova del cuoco e le parole dell’autore, scritte in un commento, fanno sperare che forse la conduttrice potrebbe anche ripensarci e tornare a prendere il posto che ha lasciato con tanta fatica.

La bella presentatrice ha più volte fatto gli auguri alla sua Elisa Isoardi, mostrando per lei una simpatia che è sempre stata ricambiata. Ma adesso pare che, dopo il flop di ascolti, la presenza della Clerici venga rimpianta dagli autori e dai vertici Rai.

Un abbandono non facile

Non è stato un abbandono facile per Antonella. Lasciare la Prova del cuoco le è costato un bel po’. La conduttrice sapeva benissimo che non il suo pubblico non l’avrebbe mai dimenticata, ma di certo non si aspettava una così forte richiesta di ritorno. Elisa non è piaciuta quanto lei anche se ce l’ha messa tutta per farsi apprezzare.

La Isoardi però non è un volto che piace come il suo. Ad accedere le speranze di un ritorno alle origini un post che la conduttrice Rai aveva pubblicato sul suo profilo Instagram. Ma nulla di fatto. Lei non ha ufficializzato ancora nessun ritorno.

Il commento che fa sperare

C’è un commento però al suo post che fa ritornare a sperare di vederla dietro al mitico bancone della sua Prova del Cuoco. Quale? Quello di Peppe Bosin, l’autore del programma, che scrive:

“Eravamo una famiglia”

Un senso di appartenenza che solo con la Clerici il programma ha avuto forte. Speriamo che il suo commento dia ai fan della conduttrice la speranza di ritrovarla di nuovo nel programma mattutino rai.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!