Daredavil: la serie Marvel ha qualche speranza di salvarsi? La petizione dei fan

Daredavil è stata cancellata, ma i fan e gli attori non si arrendono. La petizione per salvare la serie ha già raccolto più di 130 mila firme.

Daredavil: la serie Marvel è stata cancellata

La serie Marvel targata Netflix, Daredavil, racconta le avventure del Diavolo di Hell’s Kitchen. Matt Murdock, interpretato da Charlie Cox, è un avvocato cieco che sviluppa delle particolari capacità. Decide di mettere le sue qualità a servizio della sua città.

La serie era arrivata alla terza stagione che ha riscontrato un largo consenso da parte di critica e pubblico. Per questo si pensava che potesse continuare, al contrario delle serie dedicate a Luke Cage e Iron Fist che sono state cancellate. Il 30 novembre, tuttavia, è arrivata la brutta notizia: anche Daredavil non si farà.

Daredavil: la petizione dei fan per salvare la serie

Nonostante la brutta notizia e un messaggio da parte di Netflix molto chiaro e diretto, i fan non vogliono arrendersi. Per questo hanno dato il via ad una petizione on line in cui invitano le persone a lasciare la propria firma per poter salvare la serie. L’iniziativa si chiama, infatti, SaveDaredavil e ha già raccolto oltre 130 mila firme.

Non solo, i fan sono anche invitati a contattare direttamente la Marvel per dimostrare l’interesse per la serie. Infine, è stata lanciata l’operazione che porta il nome di OperationNapkins. Si tratta di un’iniziativa basata sull’ultimo episodio di Daredavil. I fan devono inviare dei tovaglioli a Jeph Loeb (Executive Vice President della Marvel) con la scritta Nelson Murdock & Page.

Daredavil: la reazione degli attori alla cancellazione della serie

Primo su tutti, tra gli attori del cast di Daredavil ad appoggiare l’iniziativa SaveDaredavil, è Vincent D’Onofrio, l’interprete del malvagio Wilson Fisk. Lo stesso protagonista, Charlie Cox, nel commentare la cancellazione della serie ha detto:

È davvero strano per noi non continuare con la serie nonostante l’ottima risposta dell’ultima stagione. Ma sono anche felice di aver finito con note così alte. Mi piacerebbe che ci fosse spazio per Daredavil in futuro.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Diana Cavalieri: Sono sempre stata molto curiosa. Per questo ho sempre guardato molta televisione, seguito personaggi noti e divorato film e serie tv. Dopo essermi laureata, ho unito questa curiosità alla passione per la scrittura.