Panico per Simona Ventura, cade un albero gigante rischiando una tragedia: ecco cosa è successo (Foto)

Simona Ventura lascia Temptation Island Vip, ecco perché

Simona Ventura pronta a debuttare su Rai Due con The Voice of Italy

Nelle ultime settimane Simona Ventura sta lavorando sodo per la realizzazione della nuova stagione di The Voice of Italy. Il talent show, infatti, dopo un anno di stop tornerà in una versione del tutto rinnovata.

Il direttore della seconda rete Rai, Carlo Freccero, infatti, oltre alla nuova conduttrice ha rinnovato anche l’intera giuria. Stando alle prime indiscrezioni il programma prenderà il via a primavera inoltrata, ovvero verso la fine di aprile 2019. Nel frattempo SuperSimo si sta godendo gli ultimi giorni di relax prima di gettarsi a capofitto sul lavoro. E proprio in un luogo di relax è accaduto qualcosa di grave che poteva trasformarsi in disgrazia. Andiamo a vedere cosa è successo qualche ora fa nella Capitale.

Simona Ventura: paura per la conduttrice di The Voice of Italy, ecco cosa è accaduto 

Nella mattinata di martedì 5 marzo 2019 Simona Ventura ha postato una serie di Stories sul suo profilo Instagram, tra cui una che ha spaventato molto i follower. Per quale motivo? Nel dettaglio la conduttrice Rai si trova a Roma e ha voluto documentare in prima persona le conseguenze del maltempo che ha colpito la Capitale.

Ricordiamo che anche in altre zone della Penisola ci sono state delle forti piogge. Nelle ultime si è abbattuto un vento assurdo al punto che alcuni alberi di pino sono caduti come dei birilli. L’ex moglie di Stefano Bettarini stamane si trovava nei pressi del circolo degli esteri e davanti si è trovata uno scenario apocalittico. L’artista bolognese ha commentato così sul social:

“NO MA RAGAZZI…PIÙ CHE VENTO C’È STATO UN TORNADO”.

In pratica un gigantesco pino è caduto interamente sulla piscina del circolo. Per fortuna nessuno si è fatto male ma poteva trasformarsi in una tragedia. Ecco la Storia postata su Instagram:

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)