Tony Colombo, il figlio della neo moglie Tina Rispoli in carcere per aver staccato a morsi l’orecchio del rivale

Tony Colombo

Il figlio di Tina Rispoli in carcere

Negli ultimi tempi si è parlato molto di Tina Rispoli, non per fatti di cronaca legati all’ex marito, ma per fatti di gossip. La donna, infatti, si è sposata col cantante neomelodico Tony Colombo con una cerimonia molto sfarzosa che ha creato delle feroci critiche a Napoli e non solo.

Di recente i neo sposini sono stati ospiti nei programmi di Barbara D’Urso, ovvero Domenica Live e Live Non è la D’Urso. Nelle ultime ore, però, la coppia è finita nel mirino dei giornali e siti per una vicenda molto grave. Crescenzo Marino, il primogenito di Tina e e l’ex boss della mafia Gaetano Marino, è stato condotto in carcere per aver preso a pugni e staccato a morsi l’orecchio di un rivale in amore. Andiamo a vedere nel dettaglio cosa è accaduto.

La dinamica dell’aggressione

Secondo la prima ricostruzione dei fatti realizzata dalle forze dell’ordine, il figlio di Tina Risposi avrebbe affrontato l’altro ragazzo prima avvertendolo attraverso il cellulare. Non ottenendo il risultato sperato ha agito in prima persona.

Nello specifico lo avrebbe preso a pugni raggiungendo anche l’occhio, provocandogli un distacco di retina. Ma non è finita qui visto che Crescenzo si è aggrappato al rivale in amore e gli ha strappato un lembo dell’orecchio a morsi. Per fortuna i soccorsi sono arrivati immediatamente e, trasportato in ospedale, i medici gli hanno salvato l’occhio e ricostruito l’orecchio grazie a 50 punti di sutura.

“Questo arresto conferma come sia necessario mantenere i riflettori accesi su quella famiglia. Se confermate le modalità brutali dell’aggressione, si tratterebbe di un episodio di violenza inquietante, la prova che i figli sono segnati dal destino dei genitori e che non basta un matrimonio a cancellare anni di una cultura fatta di violenza e sopraffazione”,

sono queste le parole del consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli dopo l’arresto del figlio della moglie di Tony Colombo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)