Juan Luis Ciano sbotta contro Maria De Filippi: ‘Ecco la verità sul perché mi ha cacciato’. Un rapporto segreto tra i due

L’ex fiamma di Gemma Galgani non si rassegna

Sembra proprio che Juan Luis Ciano stia ancora pensando all’addio al Trono over di Uomini e per via della decisione di Maria De Filippi. L’ex cavaliere, infatti, ha lanciato un messaggio chiaro contro il dating show di Canale 5.

L’ex di Gemma Galgani sembrerebbe non aver preso bene l’atteggiamento della conduttrice pavese e della redazione che, dopo numerose segnalazioni gli ha chiesto in modo pacato di lasciare la trasmissione Mediaset.

Ma Ciano non si rassegna a non far più parte del parterre maschile. All’inizio si è presentato nello studio 6 dell’Elios in Roma con l’intenzione di corteggiare Gemma Galgani. Una frequentazione che è durata circa un paio di mesi.

Il cavaliere napoletano allontanato da Maria De Filippi

Juan Luis Ciano è giunto al Trono over di Uomini e Donne mostrando il lato migliore di sé. Infatti, grazie ai suoi modi di fare è riuscito ad ammaliare Gemma Galgani. Ma la finta è durata solo poche settimane, infatti il conterraneo Armando Incarnato è l’opinionista Gianni Sperti, hanno fatto aprire gli occhi alla dama torinese. In che modo?

Grazie alle numerose segnalazioni smascherando il napoletano che sembrava essere un corteggiatore seriale. Infatti poco prima di arrivare al parterre senior ci aveva provato pure con la sorella di Armando. L’uomo si è reso protagonista anche di locandine di discoteche, pronto a portare con sé la piemontese.

Il duro sfogo sfogo di Juan Luis Ciano sul suo profilo Instagram

Quindi l’unico obbiettivo di Juan Luis Ciano era quello di raggiungere una maggiore popolarità. Per questo motivo, non essendo soddisfatta dei suoi comportamenti e delle segnalazioni, Maria De Filippi lo ha inviato di lasciare il dating show di Canale 5 senza dargli un’altra possibilità.

E proprio l’ex cavaliere un paio di giorni fa, attraverso Il suo profilo Instagram, ha condiviso uno scatto dedicato sicuramente alla trasmissione che gli ha regalato la visibilità. Il suo sfogo sul social network è molto chiaro e si legge come una vera e propria frecciata velenosa.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)